Analoghi moderni prednisolone

Principale Malattia

L'unguento prednisolone è un antiallergico, un antiinfiammatorio con un effetto immunosoppressivo. Questo è un glucocorticoide sintetico (ormone) che, una volta trattato, si verifica nella zona danneggiata del corpo, inibizione dell'accumulo di corpi immunitari, che riduce i segni dei processi infiammatori. Per saperne di più, qual è la composizione dell'unguento, cosa viene usato, il regime di trattamento e gli eventuali effetti collaterali.

Cosa sostituire unguento Prednisolone: ​​analoghi

  1. Fuzimet. L'unguento è prescritto per il trattamento dei processi infiammatori purulenti della pelle: foruncolosi, impetigine, follicolite, abrasioni superficiali e ferite. Efficace farmaco nel trattamento dello stadio di ustioni.
  2. Petrolio. Sostituto non steroideo sostituto Prednisolone, preparato da olio raffinato secondo le regole omeopatiche. È indicato per le malattie croniche della pelle: eczema, neurodermatite. Mostra buoni risultati nel trattamento di reumatismi, distorsioni, screpolature della pelle, odore di sudore patologicamente sgradevole.
  3. Dekortin. Efficace con le malattie sistemiche: artrite reumatoide, dermatomiosite, periarterite nodosa, è indicato per la spondilite anchilosante, la borsite, la febbre reumatica.

Forma di rilascio e composizione dell'unguento Prednisolone

Il prednisolone viene prodotto sotto forma di un unguento topico in tubi da 10, 15 g, confezionato in scatole di cartone, ognuna delle quali contiene un estratto.

Il principio attivo del farmaco ormonale è il componente dello stesso nome prednisone. Le sostanze ausiliarie nella composizione dell'unguento sono:

  • emulsionante 1;
  • acido stearico;
  • vaselina;
  • propil paraben;
  • metilparaben;
  • acqua depurata

Azione farmacologica

Il prednisolone è un ormone della corteccia surrenale, che sopprime l'attività funzionale dei macrofagi e dei leucociti, limitando la loro migrazione al sito di infiammazione. La sostanza ha la capacità di ridurre la permeabilità dei capillari sanguigni a causa del rilascio di istamina. Questo inibisce la formazione di attività di collagene e fibroblasti. Il prednisolone nelle cellule del fegato migliora la sintesi del glucosio dal metabolismo delle proteine ​​e dell'attività del glicogeno sintetasi.

L'alta assorbibilità si nota 90 minuti dopo l'applicazione dell'unguento. Il farmaco viene escreto invariato dai reni. A grandi dosi, il prednisone aumenta l'eccitabilità del tessuto cerebrale.

Cosa aiuta unguento: indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni per l'uso, l'unguento Prednisolone (nome internazionale del farmaco: Prednisolone) è prescritto per lesioni cutanee non infettive, caratterizzate da lacrimazione, prurito, eruzione cutanea:

  • Orticaria.
  • Seborroica, dermatite atopica.
  • Lupus eritematoso.
  • Dermatite atopica ristretta e diffusa.
  • Psoriasi.
  • Fessure del retto, emorroidi.
  • reazione della droga.
  • Gonfiore del tessuto sottocutaneo.
  • Manifestazioni cutanee di allergie
  • Eczema.
  • Alopecia piena o parziale
  • Malattie infiammatorie degli occhi
  • Rinite allergica

Dosaggio e somministrazione

Il trattamento con Prednisolone viene eseguito esternamente.

L'unguento viene applicato con uno strato sottile sulla zona interessata una volta al giorno. Il corso del trattamento farmacologico prescritto dal medico individualmente. Secondo le istruzioni, la durata media della terapia è di una settimana. L'uso di unguento Prednisolone alla fine del corso dovrebbe essere dimezzato in modo che non ci sia sovradosaggio. Nella patologia cronica, la terapia a lungo termine è consentita sotto la supervisione di un medico, e dovrebbe essere continuata per diversi giorni dopo che tutti i sintomi sono stati eliminati per prevenire una possibile recidiva.

È permesso usare un unguento sotto la medicazione per migliorare l'effetto terapeutico.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Non dimenticare che unguento ormonale, quindi gli effetti dell'uso del farmaco Prednisolone può essere accompagnato da spiacevoli reazioni collaterali del corpo. Tra questi ci sono eccessivi peli sulla pelle, immunità alterata, malattie virali, smagliature dovute alla distruzione di collagene, pigmentazione eccessiva, pelle secca, acne steroidea, follicolite, eritema.

Non utilizzare unguento Prednisone per la tubercolosi della pelle o lesioni sifilitiche. Le controindicazioni assolute del farmaco comprendono anche tumori della pelle, infezioni batteriche, patologie virali causate da lesioni cutanee, ulcera peptica degli organi digestivi, intolleranza alle sostanze unguenti.

Se il paziente soffre di una qualsiasi delle suddette malattie, il medico deve sostituire Prednisone con un altro farmaco.

Domanda per bambini e donne incinte

Il prednisone in gravidanza in qualsiasi forma è proibito. In casi estremi, il ginecologo può fare un'eccezione se il beneficio per la donna supera i rischi dell'impatto negativo dello steroide sullo sviluppo del feto. Il principio attivo dell'unguento viene assorbito molto rapidamente dalla placenta e quindi espulso insieme al latte materno, pertanto durante l'allattamento il bambino deve essere nutrito. Unguento ai bambini Prednisolone prescritti da un anno.

Ma la terapia ormonale viene effettuata sotto la supervisione di un pediatra. Non dovresti consentire l'uso incontrollato dell'ormone, la cui durata totale non dovrebbe essere superiore a 7 giorni.

Istruzioni speciali

A giudicare dalle opinioni degli esperti, è indesiderabile combinare l'uso di unguento prednisolone con salicilati per evitare il rischio di sanguinamento, diuretici, per evitare alterazioni elettrolitiche, glicosidi cardiaci, per escludere l'effetto ipoglicemico e anticoagulanti, in modo che non vi sia un aumento dell'effetto anti-coagulazione. Le bevande alcoliche non influenzano le prestazioni dell'unguento.

Recensioni

Elena, 31 anni: In una farmacia, Prednisolone ha letto le indicazioni per l'uso dell'unguento e ha deciso di acquistare un farmaco contro la dermatite poco costoso sul viso. Unguento in pochi giorni ha aiutato a sbarazzarsi dell'eruzione cutanea sulle guance e il rossore sulle ali del naso. A giudicare dalla descrizione, il farmaco è efficace e con neurodermatite, eczema, prurito e costa solo poco più di 50 rubli.

Alexander, 34 anni: questo è il miglior rimedio per l'eczema secco, che mi tormenta da diversi anni.

Nel periodo primaverile-invernale, la mia pelle inizia a staccarsi da varie parti del corpo, e poi i sintomi si trasformano in dolore, sanguinamento, prurito e bruciore. Dopo aver iniziato a usare unguento di Prednisolone dopo 2 giorni mi sono sentito meglio e dopo 2 settimane l'eczema è scomparso. Prima di ciò, soffriva di questa piaga da settembre ad aprile.

Il prednisolone (in latino INN Prednisolonum) è un farmaco unico che è un analogo sintetico della corteccia surrenale.

Ha effetto anti-infiammatorio e anti-allergico. Gruppo farmacologico Glucocorticosteroidi.

Riduce anche il numero di proteine ​​nel plasma e svolge la sintesi della proteina che lega il calcio. Agisce come sostanza ausiliaria e stimola la formazione di cellule nel midollo osseo, trattiene l'acqua, il fosfato e il sodio, migliora la sensibilità del recettore, riduce il numero di malattie immunodepressive riducendole.

Un'altra funzione è il miglioramento della gluconeogenesi.

Per quale scopo, indicazioni per l'uso

È prescritto per l'intera lista di malattie: collagenosi, artrite reumatoide, poliartrite, asma, leucemia, mononucleosi, neurodermite, eczema, allergie, insufficienza surrenalica, anemia, pancreatite, collasso e shock, congiuntivite, blefarite, infiammazioni degli occhi, degli occhi, degli occhi. lesioni agli occhi.

Gli analoghi sono più economici

La risposta inequivocabile alla domanda su cosa è meglio non è. Tutto è deciso dal prezzo. Ma allo stesso tempo tutte le medicine sono abbastanza buone e fanno fronte alle funzioni loro assegnate. Consulta prima di un appuntamento dal medico e lui prescriverà individualmente uno di questi farmaci.

Metilprednisolone e differenza di prednisone

La principale differenza e le differenze tra questi e grandi farmaci simili sono gli effetti collaterali.

Perché alcune persone tollerano meglio altri metilprednisolone prednisone. Un'altra importante differenza è il costo. Qui, in più, vale la pena di mettere il prednisone.

Istruzioni per l'uso di Prednisolone

L'istruzione è individuale per ogni persona. Anche un ruolo importante è giocato dalla forma di una pillola o ampolla.

compresse

In acuta condizione, è necessario bere da 4 a 6 compresse al giorno, la dose esatta dell'individuo. Pillole dose di mantenimento. Con la nefrosi e i reumatismi, le dosi sono più elevate, dopo di che vengono gradualmente ridotte.

In fiale per via intramuscolare

Può anche essere somministrato per via endovenosa nel sangue o per via intramuscolare, anche attraverso l'introduzione di contagocce nel sangue.

In questo caso, l'infusione deve essere eseguita il più profondamente possibile. Con shock, una dose di milligrammo, quando rientri in mg.

Si raccomanda di iniettare 10 mg nelle piccole articolazioni e 25 o 50 mg in quelli grandi. L'iniezione deve essere ripetuta.

Durante la gravidanza

La gravidanza è inclusa nella lista delle controindicazioni, pertanto il prednisone è prescritto in casi eccezionali e viene usato con estrema cautela durante la gravidanza.

Per i bambini

Il calcolo per i bambini è il prossimo ordine di milligrammi per chilogrammo di massa al giorno. La dose è tesa ai ricevimenti.

Preparazioni medicinali contenenti Prednisolone

Dekortin

Nome internazionale: Prednisolone

Forma di dosaggio: compresse

Azione farmacologica: GCS - analogo disidratato di idrocortisone, inibisce il rilascio di interleuchina1, interleuchina2, interferone gamma da linfociti e macrofagi.

Indicazioni: malattie sistemiche del tessuto connettivo (LES, sclerodermia, periarterite nodosa, dermatomiosite, artrite reumatoide). Acuta e cronica

Dermozolon

Nome internazionale: Prednisolone + Clioquinol (Prednisolone + Clioquinol)

Forma di dosaggio: pomata per uso esterno

Azione farmacologica: Dermozolon è una preparazione combinata per uso locale, ha un'azione antinfiammatoria, antiallergica, antimicrobica e fungicida.

Indicazioni: Disidrosi, dermatite di varie eziologie, complicata da un'infezione batterica o fungina, eczema batterico di secondo infetto, micosi interdigitale, prurito, eczema ano-genitale, infezioni cutanee superficiali.

Inflanefran

Nome internazionale: Prednisolone

Forma di dosaggio: collirio

Azione farmacologica: GCS, un analogo disidratato di idrocortisone, ha un effetto antinfiammatorio, antiallergico e antiessudativo pronunciato.

Indicazioni: malattie infiammatorie non infettive del segmento anteriore dell'occhio - irite, iridociclite, uveite, episclerite, sclerite, congiuntivite, parenchima

Novo-Prednisolone

Nome internazionale: Prednisolone

Forma di dosaggio: compresse

Azione farmacologica: GCS - analogo disidratato di idrocortisone, inibisce il rilascio di interleuchina1, interleuchina2, interferone gamma da linfociti e macrofagi.

Indicazioni: malattie sistemiche del tessuto connettivo (LES, sclerodermia, periarterite nodosa, dermatomiosite, artrite reumatoide). Acuta e cronica

Prednigeksal

Nome internazionale: Prednisolone

Forma di dosaggio: lyophilisate per preparazione di soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare, soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare, sospensione per amministrazione intramuscolare

Azione farmacologica: GCS - analogo disidratato di idrocortisone, inibisce il rilascio di interleuchina1, interleuchina2, interferone gamma da linfociti e macrofagi.

Indicazioni: Shock (ustioni, traumatico, operativo, tossico, cardiogeno) con l'inefficienza degli altri.

la terapia. Reazioni allergiche (acute, gravi

Prednisolone 5mg Yenafarm

Nome internazionale: Prednisolone

Forma di dosaggio: compresse

Azione farmacologica: GCS - analogo disidratato di idrocortisone, inibisce il rilascio di interleuchina1, interleuchina2, interferone gamma da linfociti e macrofagi.

Indicazioni: malattie sistemiche del tessuto connettivo (LES, sclerodermia, periarterite nodosa, dermatomiosite, artrite reumatoide).

Acuta e cronica

Prednisolone acetato

Nome internazionale: Prednisolone

Forma di dosaggio: lyophilisate per preparazione di soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare, soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare, sospensione per amministrazione intramuscolare

Azione farmacologica: GCS - analogo disidratato di idrocortisone, inibisce il rilascio di interleuchina1, interleuchina2, interferone gamma da linfociti e macrofagi.

Indicazioni: Shock (ustioni, traumatico, operativo, tossico, cardiogeno) con l'inefficienza degli altri.

la terapia. Reazioni allergiche (acute, gravi

Emisuccinato di Prednisolone

Nome internazionale: Prednisolone

Forma di dosaggio: lyophilisate per preparazione di soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare, soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare, sospensione per amministrazione intramuscolare

Azione farmacologica: GCS - analogo disidratato di idrocortisone, inibisce il rilascio di interleuchina1, interleuchina2, interferone gamma da linfociti e macrofagi.

Indicazioni: shock (ustioni, traumatico, operatorio, tossico, cardiogeno) con l'inefficacia di altre terapie. Reazioni allergiche (acute, gravi

Prednisolone-Akos

Nome internazionale: Prednisolone

Forma di dosaggio: pomata per uso esterno

Azione farmacologica: analogo disidratato di idrocortisone. Se applicato esternamente, ha proprietà antinfiammatorie, antiallergiche, antipruriginose e antiududative

Indicazioni: orticaria, dermatite atopica, neurodermite diffusa, semplice lichene cronico (neurodermite limitata), eczema, dermatite seborroica, discoide

Le persone anziane con più di 65 anni mentre assumono il farmaco devono prendere un appuntamento per vedere un medico. Queste persone nel 90% dei casi hanno rivelato effetti collaterali. Pertanto, se è possibile sostituire il farmaco con un altro farmaco, si raccomanda di rifiutare l'uso di Prednisolone.

Come prendere il farmaco per i bambini?

Il dosaggio delle compresse è calcolato in base al peso corporeo. Un chilogrammo di peso deve essere dato un milligrammo del farmaco. Come dose di mantenimento, è prescritto 0, 5 milligrammi per chilogrammo di peso.
Il dosaggio delle iniezioni per i bambini fino a un anno è calcolato sulla base del peso.

Un chilogrammo deve essere somministrato milligrammo di soluzione. Gli adolescenti da uno a quattordici anni ricevono un milligrammo del farmaco per chilogrammo di peso.

Prednisolone durante la gravidanza dovrebbe essere usato se c'è una vera minaccia per la vita della donna incinta, dal momento che il farmaco ha un effetto teratogeno. I risultati nei roditori hanno dimostrato che quando si utilizza il farmaco durante la gravidanza, vi è il rischio di avere bambini prematuri. Un bambino può nascere con una bocca di lupo. Il feto può avere un polso aumentato, portando a un aborto indesiderato.

Durante l'allattamento al seno è severamente vietato l'uso del farmaco.

L'ormone è in grado di penetrare nel latte materno e influire negativamente sulla salute del bambino.

Dopo aver preso il farmaco dalla madre, il bambino deve essere trasferito ai composti artificiali.

Tabella degli analoghi

Molti pazienti pensano a come sostituire la medicina. Ad oggi, ci sono un gran numero di analoghi economici, oltre a farmaci di nuova generazione.

Ha un effetto anti-shock.

Il farmaco inibisce la funzione dei leucociti.

Interazione con altri farmaci

  • Nello stesso momento prendendo con salycylates aumenta il rischio di sanguinamento;
  • I diuretici violano l'equilibrio elettrolitico;
  • I farmaci ipoglicemici riducono la quantità di glucosio;
  • I glicosidi causano intossicazione;
  • Ipotenine causano un indebolimento dell'effetto del farmaco;
  • Le somatropine causano una diminuzione dell'assorbimento;
  • Se si combinano contraccettivi orali contenenti estrogeni, potrebbe verificarsi un aumento dell'efficacia del farmaco;
  • Carbutamide e azatioprina causano il rischio di sviluppare cataratta;
  • I nitrati e gli anticolinergici M aumentano la pressione intraoculare;

Recensioni, cosa dice la gente?

Le recensioni del farmaco sono miste.

La maggior parte dei pazienti conferma l'elevata efficacia del farmaco. Ma al fine di ottenere la massima azione, è necessario prendere Prednisolone solo al mattino presto. Per smettere di assumere il farmaco, è necessario ridurre gradualmente il dosaggio. Il farmaco elimina facilmente qualsiasi malattia, facilita la condizione delle persone.

Recensioni negative sono presenti solo con l'uso prolungato dello strumento. Dopo un prolungato effetto del prednisolone, la sindrome da astinenza può svilupparsi, un peggioramento delle condizioni generali dei pazienti. Ci sono un gran numero di effetti collaterali.

I pazienti hanno avuto mal di testa, irritabilità, sanguinamento, dolore, sonnolenza, aumento di peso. In alcuni casi, polso palpabile, aumento della pressione sanguigna.

Quando si manifestano effetti collaterali, è importante sapere cosa determina la loro formazione. È causato dall'adozione di altri mezzi o dall'uso a lungo termine di fondi.

Domande frequenti

  • La differenza tra Prednisone e Prednisolone. Il prednisone è il precursore del prednisolone. Pertanto, il dosaggio di Prednisolone può essere inferiore alla metà.
  • Desametasone o Prednisolone: ​​quale è meglio? A differenza del desametasone, il prednisolone influisce sul bilancio idrico-elettrolitico.
  • Terapia di impulso (usando questo farmaco). È necessario iniettare iniezioni endovenose. Dosaggio prescritto da uno specialista.
  • Prednisolone e compatibilità con l'alcol. Prednisolone e alcol sono compatibili tra di loro. Ma vale la pena ricordare che con qualsiasi terapia dall'adozione di bevande alcoliche dovrebbe essere abbandonato.
  • La differenza tra metilprednisolone e prednisolone. La differenza nel dosaggio dei farmaci. Il metilprednisolone ha l'effetto più forte, superando il prednisone quattro volte.
  • Differenze da desametasone. Il prednisolone è sette volte più debole del desametasone.
  • Quale dieta dovrebbe essere quando si utilizza il farmaco?

    Con l'uso a lungo termine del farmaco c'è il rischio di sviluppare il diabete. Pertanto, dalla dieta dovrebbe essere escluso tutto il dolce e la farina. È necessario consumare grandi quantità di prodotti lattiero-caseari.

  • Come rimuovere dal corpo? Il farmaco viene escreto nelle urine e le feci come metaboliti.
  • Puoi bere Nurofen se bevi Prednisone? La combinazione del farmaco con altri farmaci diversi dai contraccettivi orali non è raccomandata.
  • Quanto viene escreto dal corpo? Il farmaco viene escreto dal corpo per circa minuti.
  • Uso del farmaco per shock anafilattico (quali dosi?) Gli adulti devono prendere un milligrammo, i bambini fino a un anno su un milligrammo per chilogrammo di massa, i bambini da un anno a quattordici anni con uno o due milligrammi per chilogrammo di massa.
  • La potenza influisce? Il farmaco influenza la potenza e tutti i tipi di processi metabolici.
  • Caratteristiche di utilizzo in chemioterapia. Il farmaco rallenta la crescita dei tumori maligni.
  • Soprattutto con edema polmonare. La droga cura la febbre reumatica, cardite, piccola corea.
  • Come recuperare da questo farmaco? Ridurre il dosaggio è necessario gradualmente. È necessario seguire una dieta e stare più all'aria aperta.
  • Perché prendere la mattina? Il tempo raccomandato di prendere ore del mattino.La medicina deve essere presa solo dopo aver mangiato. Se non è possibile utilizzare alcuna forma di farmaco nelle prime ore del mattino, è posticipato fino alle ore del mattino. È nell'orologio a frizione Prednisolone Nicomed ha l'effetto terapeutico più pronunciato. Pertanto, prendere il medicinale dopo 12 ore non è pratico.

Il prednisolone è un farmaco efficace per il trattamento di varie malattie. Ha un'azione antinfiammatoria.

RACCOMANDATO PER VISUALIZZARE I VIDEO:

domande

Domanda: cosa sostituire il prednisone?

Ciao Ho 61 anni. Durante 4 anni prendo iniezioni di prednisone (due volte a settimana). Ho una tosse soffocativa (asmatica). Per favore dimmi cosa può sostituire il prednisone
che non era un ormone. Grazie in anticipo.

È impossibile cancellare completamente gli immunosoppressori ormonali nell'asma bronchiale grave, ma è possibile ridurre il dosaggio di questo farmaco quando si usano combinazioni di farmaci del farmaco citostatico + prednisolone o prednisolone + sodio cromoglicato. Per questo è necessario il consiglio del medico curante.

Ciao, mi chiamo Anya. Ho 25 anni, ho una ricaduta (eritema nodulare), nel 2007 mi è stato diagnosticato un eritema nodoso (nodi dolorosi rossi sotto la pelle), è scomparso da solo, poi è apparso nel 2008. Il reumatologo ha prescritto di bere artrosano e cloruro di calcio, unguento indovazin sui nodi. Entro un mese tutto è andato. A dicembre 2010, i linfonodi sono ricomparsi, il dottore dell'ospedale è cambiato e mi ha prescritto di bere il prednisone per 4 settimane a 10 mg (mattina) e 5 mg (sera) mg, quindi solo al mattino e poi a 5 mg. Allo stesso tempo, inizia a bere Plaquenil 100 mg 2 volte al giorno - 10 giorni, 100 mg 1 volta al giorno - 3 mesi. Nelle controindicazioni del farmaco "Prednisalone" è impossibile non avere l'osteoporosi, ma ho appena scoperto l'osteoporosi e anche la gastrite cronica e la pancreatite. Dimmi, per favore, cosa può sostituire questo corso di trattamento.

Il prednisolone è un farmaco ormonale, non è consigliabile fare la cancellazione o la sostituzione del farmaco, al fine di evitare effetti indesiderati. Consultare un medico per la correzione del trattamento. Questo farmaco può essere utilizzato in combinazione con farmaci per la conservazione del calcio e gastroprotettori.

La nonna ha 68 anni, due anni fa le è stata diagnosticata l'asma bronchiale. Nel periodo passato, non è migliorata, ma sta peggiorando, è registrata nel suo ospedale. Durante il giorno, soffoca, si stringe il petto, non riesce a respirare, dorme a malapena durante la notte, soffoca, tossisce. È accreditata con Berodual N, rimuove l'attacco, ma non per molto tempo, in un giorno prende 8 a 10 volte 2 iniezioni, le pillole di verapamil sono state aggiunte, quando vengono prese, inizia a soffocare e lei immediatamente schizza, tre giorni fa ha iniziato respiro respiro 18 mcg, ma il risultato non è ancora visibile. Dillo a quale dottore è meglio andare per un consulto e a quale sanatorio può essere inviato per il trattamento.

In questo caso è necessario l'aiuto di un pneumologo. Il rinvio ad un trattamento di stazione termale è raccomandato dal medico curante.

Cosa sostituire prednisone, con UDK?

Il prednisolone è un farmaco ormonale, non è consigliabile fare la cancellazione o la sostituzione del farmaco, al fine di evitare effetti indesiderati. Consultare un medico per la correzione del trattamento.

Ciao, ho 16 anni, ho una glomerulonefrite cronica, ho sofferto per 2 anni di fila (autunno), ho una esacerbazione, tutto questo tempo mi ha fatto male e sono andato in ospedale solo in casi clinici, ogni volta che mi veniva somministrato il prednisone che in una situazione del genere senza lui nick. Quest'anno andrò molto prima! Dimmi nelle prime fasi della glomerulonefrite, può essere prednisone essere sostituito da un mezzo non ormonale? Se sì, quale? Grazie in anticipo!

In questo caso, è necessario entrare in ospedale e determinare le condizioni dei reni, nel caso in cui non ci sia proteinuria, è possibile prescrivere un trattamento sintomatico. Tuttavia, se la proteinuria, che è espressa senza prednisolone, non può essere eliminata, come solo questo farmaco può ridurre la proteinuria. È anche possibile prescrivere citostatici, il medico ti aiuterà a selezionare adeguatamente il trattamento, dopo aver ricevuto i risultati dell'esame: ecografia dei reni, analisi del sangue biochimica, urina per proteine ​​giornaliere, analisi completa del sangue e delle urine, CIC, immunoglobuline A, M, G, ASL-O, Proteina C-reattiva. Per saperne di più su questa malattia, sui metodi di diagnosi e trattamento, leggi la serie di articoli cliccando sul link: Glomerulonefrite.

Ciao. Per 30 anni mi è stata diagnosticata la sclerosi multipla su prednisolone per 5 anni, puoi dirmi come sostituirlo ed è adatto per questo desametasone? Grazie

In questo caso, la decisione sulla necessità di adeguamento del trattamento rimane con il personale sanitario. Solo dopo aver condotto un esame e un esame personale, il medico deciderà se è necessario eseguire aggiustamenti del trattamento o sostituire il farmaco. Non è consigliabile cancellare questo farmaco ormonale da solo, perché Questo può provocare una esacerbazione della malattia. Maggiori informazioni su questo farmaco, sulla malattia, sui metodi di diagnosi e sul trattamento, leggi la serie di articoli cliccando sul link: Sclerosi multipla, Prednisolone.

Prednisone farmaci simili di nuova generazione

I seguenti sono gli analoghi delle compresse PRESENTED, medicinali simili alle indicazioni per l'uso e i loro effetti farmacologici, così come i prezzi e la disponibilità di analoghi nelle farmacie. Per il confronto con analoghi, studiare attentamente i principi attivi del farmaco, di norma, il prezzo delle medicine più costose contiene il budget pubblicitario e gli additivi che aumentano l'effetto della sostanza principale. Predizolon compresse istruzioni per l'uso
Vi chiediamo gentilmente di non prendere una decisione in merito alla sostituzione di compresse premedicate da soli, solo come indicato e con il permesso del medico.

Advantan

  • Istruzioni per l'uso
  • lokoid

    Indicazioni per l'uso del farmaco Lokoid:
    Processi superficiali nell'epidermide senza segni di infezione, sensibili all'azione di GCS:
    - dermatite;
    - eczema;
    - psoriasi.

    • Istruzioni per l'uso

    Elokim

    Il farmaco Elokom è usato per le malattie della pelle che richiedono un trattamento con glucocorticosteroidi, tra cui:
    - trattamento sintomatico dell'infiammazione e del prurito nella pelle e nelle malattie allergiche;
    - trattamento della psoriasi, dermatite atopica e seborroica;
    - lichen planus, dermatite da radiazioni.

    • Istruzioni per l'uso

    SODERM

    Soderm è indicato per il trattamento di malattie infiammatorie, allergiche o pruriginose della pelle del capo, in cui è prescritto l'uso sintomatico di corticosteroidi potenti (eczema, psoriasi, dermatite).

    • Istruzioni per l'uso

    PREDNITOP

    corticosteroidi.
    La crema Prednitop è utilizzata nel trattamento di malattie acute della pelle, come ulcere e arrossamenti.
    Unguento Prednitop usato per il trattamento di malattie della pelle secche o piangenti.
    L'unguento oleoso Prenitop è usato per le malattie croniche della pelle, che sono accompagnate da ingrossamento delle pieghe della pelle e peeling.
    Va tenuto presente che il trattamento locale con infezioni fungine e batteriche prednitop della pelle è consentito solo in combinazione con farmaci antifungini e antibatterici.

    • Istruzioni per l'uso

    KARIZON

    Indicazioni per l'uso del farmaco Karizon sono: psoriasi (esclusa la psoriasi a placche diffusa), eczema persistente, lichen planus, lupus eritematoso discoide e altre malattie della pelle che non sono suscettibili di trattamento meno corticosteroide attivo.

    • Istruzioni per l'uso

    Afloderm

    Dermatosi infiammatorie e disturbi della pelle che rispondono alla terapia con corticosteroidi topici (tra cui l'eczema, dermatite atopica, allergica e dermatite da contatto, tra cui fitodermatit, la psoriasi, photodermatitis e scottature, reazioni allergiche a punture di insetti).
    La crema Afloderm è utilizzata per il trattamento di stadi acuti e subacuti di malattie infiammatorie della pelle, comprese quelle accompagnate da essudazione.
    La crema Afloderm è consigliata per il trattamento delle malattie infiammatorie della pelle sulle zone sensibili e sensibili del corpo (viso, collo, petto, area genitale) e con la necessità di un'ulteriore idratazione della pelle colpita, che viene effettuata dai componenti del farmaco.

    • Istruzioni per l'uso

    DERMOVEYT

    Dermovejt è usato per il trattamento della psoriasi (ad eccezione della forma di psoriasi a placche comune), del lichen planus, del lupus eritematoso discoide, dell'eczema persistente (forme refrattarie).

    • Istruzioni per l'uso

    GISTAN-H

    Gistan-N crema è usata per l'infiammazione e il prurito della pelle per dermatosi (tra cui psoriasi, dermatite atopica, dermatite seborroica), che mostrano la terapia GCS.

    • Istruzioni per l'uso

    SYNTIKORT CREAM

    La crema Sintikort è progettata per alleviare o eliminare i sintomi infiammatori nelle malattie dermatologiche che possono essere trattate con glucocorticosteroidi:
    - eczema;
    - dermatite (atopica, contatto, seborroica, esfoliante, intertriginosa, radiante, solare);
    - la dermatite atopica è limitata;
    - lichen planus;
    - psoriasi;
    - annodato il prurito Hyde;
    - Prurito della pelle o ano-genitale;
    - lupus eritematoso discoide;
    - eritroderma generalizzato (come parte della terapia complessa).

    • Istruzioni per l'uso

    SYNTIKORT OIL

    Unguento Sintikort ha lo scopo di alleviare o eliminare i sintomi infiammatori nelle malattie dermatologiche suscettibili di trattamento con glucocorticosteroidi:
    - eczema;
    - dermatite (atopica, contatto, seborroica, esfoliante, intertriginosa, radiante, solare);
    - la dermatite atopica è limitata;
    - lichen planus;
    - psoriasi;
    - annodato il prurito Hyde;
    - Prurito della pelle o ano-genitale;
    - lupus eritematoso discoide;
    - eritroderma generalizzato (come parte della terapia complessa).

    • Istruzioni per l'uso

    MOLESKIN C

    Unguento Moleskine C è raccomandato per il trattamento della psoriasi a placche moderata e severa.

    • Istruzioni per l'uso

    mometasone

    Indicazioni per l'uso di pomata o crema Mometasone sono: prurito e infiammazione in dermatosi, che possono essere trattati GCS; condizioni con sintomi di ipercheratosi (eczema cronico, psoriasi, seborroica e dermatite atopica) in adulti e bambini di età superiore ai due anni.

    • Istruzioni per l'uso

    KUTIVEYT

    Kutivate è destinato al trattamento di pazienti affetti da dermatosi che richiedono l'uso di glucocorticosteroidi topici, tra cui eczema atopico, pediatrico e discoidale, psoriasi (esclusa la placca), prurito nodulare; soffre di lichen planus, licheni semplici, neurodermatosi, lupus eritematoso discoide, dermatite seborroica, calore rosso pungente, e anche iperemia, gonfiore e prurito causato da punture di insetti; con eritroderma generalizzato.
    Crema e unguento Kutivate può essere usato per ridurre il rischio di recidiva nei pazienti con eczema cronico atopico (nel caso dell'efficacia del fluticasone nella fase acuta della malattia).

    • Istruzioni per l'uso

    mesoderma

    La crema Mezoderm è usata per trattare:
    - eczema di varie forme e localizzazione;
    - psoriasi;
    - neurodermatitis;
    - dermatite (contatto, seborroica, solare, esfoliante, radioterapia, intertriginosa);
    - prurito anogenital;
    - prurito senile.
    Il mesoderma viene anche utilizzato come coadiuvante della terapia sistemica con glucocorticoidi per l'eritroderma generalizzato.

    • Istruzioni per l'uso

    BELODERM

    Beloderm è destinato al trattamento di malattie della pelle che rispondono alla terapia con corticosteroidi topici, tra cui:
    - dermatite atopica / neurodermite
    - dermatite allergica da contatto
    - eczema (varie forme)
    - dermatite da contatto (anche professionale) e altre dermatiti non allergiche (comprese dermatiti solari e radiazioni)
    - reazioni a punture di insetti
    - psoriasi
    - dermatosi bollosa
    - lupus eritematoso discoide
    - lichen planus
    - eritema multiforme essudativo
    - prurito di varie eziologie.

    • Istruzioni per l'uso

    PSORIDERM

    Indicazioni per l'uso del farmaco Psoriderm sono:
    - psoriasi (ad eccezione della forma comune della placca);
    - eczema cronico (forme refrattarie);
    - lichen planus;
    - lupus eritematoso discoide;
    - altre malattie della pelle, con l'inefficacia dei corticosteroidi meno attivi.

    • Istruzioni per l'uso

    KLOBESKIN

    Indicazioni per l'uso del farmaco Klobeskin sono: psoriasi (esclusa la psoriasi a placche diffusa), eczema persistente, lichen planus, lupus eritematoso discoide e altre malattie della pelle, non suscettibili les cheniyu corticosteroide meno attivi.

    • Istruzioni per l'uso

    METIZOLON

    Le indicazioni per l'uso sono lozioni Metizolon: dermatite atopica (eczema atopico, dermatite atopica), eczema da contatto, degenerativa, disgidroticheskaya, numulyarnaya eczema, eczema aspecifico, eczema nei bambini.

    • Istruzioni per l'uso

    LOCOID CRELO

    Le indicazioni per l'uso di Lokoid Krelo sono: superficiali, non infette, malattie della pelle sensibili ai corticosteroidi locali: eczema; dermatite (compreso atopico, contatto, seborroica); psoriasi.

    • Istruzioni per l'uso

    ELOZON

    Le indicazioni per l'uso sono Elozon crema: l'infiammazione e il prurito dermatosi, la terapia con corticosteroidi misurabili, tra cui la psoriasi (esclusa la psoriasi a placche diffusa) e dermatite atopica negli adulti e nei bambini di età superiore a 2 anni.

    • Istruzioni per l'uso

    sinaflana

    Indicazioni per l'uso del farmaco sono eczema sinaflana, dermatite atopica, zoster semplice cronica (neurodermatite ristretta), reazione farmaco, un semplice dermatite allergica, dermatite seborroica, prurito, orticaria, prurigo, dermatite da pannolino, eritema multiforme, psoriasi (forma essudativa); lichen planus, lupus eritematoso discoide, disidrosi delle mani, otite esterna, ustioni di primo grado, punture di insetti.

    • Istruzioni per l'uso

    Tselestoderm-in

    Celestoderm-B viene utilizzato per ridurre le manifestazioni infiammatorie di dermatosi sensibili alla terapia GCS, come eczema (atopico, nummulare), dermatite da contatto, dermatite seborroica, dermatite atopica, dermatite solare, dermatite esfoliativa, stasi, dermatite, dermatite da radiazioni, dermatite intertriginoznoy, psoriasi prurito anogenitale e senile.

    • Istruzioni per l'uso

    Uniderm

    Uniderm Cream è usato per trattare sintomi infiammatori e prurito in dermatosi, che possono essere trattati con GCS.

    • Istruzioni per l'uso

    AKRIDERM

    Indicazioni per l'uso della crema Akriderm sono: dermatite atopica; dermatite allergica da contatto; eczema (varie forme); dermatite da contatto (inclusa quella professionale) e altre dermatiti non allergiche (comprese dermatiti solari e radiazioni); reazioni a punture di insetti; psoriasi; dermatosi bollosa; lupus eritematoso discoide; lichen planus; eritema polimorfo essudativo; prurito di varie eziologie.

    • Istruzioni per l'uso

    TRIAKORT

    Indicazioni per l'applicazione di pomate Triakort sono semplici e dermatite allergica, eczema, dermatite atopica, dermatite atopica, psoriasi, granuloma anulare, lichen planus, semplice zoster cronica (neurodermatite ristretta), reazione di droga, cicatrici cheloidi, alopecia areata, alopecia completa, punture di insetti.

    • Istruzioni per l'uso

    CREMA ELOKOM

    • Istruzioni per l'uso
  • SINAFLANA UNGHIE

    Indicazioni per l'uso sono unguenti sinaflana: malattie allergiche e infiammatorie della eziologia nemikrobnoy pelle accompagnata da forte prurito: dermatite seborroica, dermatite atopica, eczema, dermatite atopica, eritema multiforme, lupus eritematoso, lichen planus, la psoriasi, prurigo, orticaria, punture di insetti.

    • Istruzioni per l'uso

    flutsinar

    droga Flutsinar destinati ad essere utilizzati un breve corso di dermatite natura infettiva acuta, anche grave, e accompagnata da prurito ipercheratosi: atopica e la dermatite seborroica; lichene piatto e rosa; eczema da contatto; psoriasi.

    • Istruzioni per l'uso

    betametasone

    Unguento Betamethasone viene utilizzato per ridurre le manifestazioni infiammatorie di dermatosi sensibili alla terapia con glucocorticoidi, come eczema e dermatite di qualsiasi tipo, compresi eczema atopico, fotodermatit, lichen planus, dermatite atopica, prurigo nodulare, lupus eritematoso discoide, necrobiosis lipoid, mixedema pretibiale e eritrodermia. Inoltre, è efficace anche nel trattamento della psoriasi del cuoio capelluto e di altre forme di psoriasi, ad eccezione dell'ampia placca.

    • Istruzioni per l'uso

    BETLIBEN

    Indicazioni per l'uso Betliben unguento sono: malattie allergiche cutanee (compresi acuto, subacuto e dermatite da contatto cronica, dermatite professionale, dermatite seborroica, dermatite atopica, dermatite solare, neurodermatite, prurito, dermatite disgidrotichesky, eczema), forme acute e croniche di non-allergica dermatite, psoriasi.

    • Istruzioni per l'uso

    ftorokort

    Unguento Ftorokort è indicato per il trattamento di malattie della pelle sensibili ai corticosteroidi (eczema, psoriasi volgare, dermatite allergica).

    • Istruzioni per l'uso

    STEROKORT

    Indicazioni per l'uso del farmaco Sterokort sono dermatite atopica (neurodermatite, eczema atopico) vero (true) eczema semplice dermatite da contatto allergica e dermatite da contatto disgidroticheskaya eczema, eczema infantile, dermatite seborroica (eczema e) includente zona della testa pelosa; eczema numerico, dermatosi del cuoio capelluto infiammata del cuoio capelluto, accompagnata da prurito.

    • Istruzioni per l'uso

    ALERGODERM

    Unguento Alergoderm indicato per il trattamento a breve termine delle malattie infiammatorie non infettive acute e gravi della pelle (senza essudazione), che sono accompagnati da prurito persistente o ipercheratosi: dermatite seborroica, dermatite atopica, orticaria nodulari (orticaria papulosa), dermatite allergica da contatto, eritema multiforme, lupus, psoriasi, lichen planus

    • Istruzioni per l'uso

    GCS. Sopprime la funzione dei leucociti e dei macrofagi dei tessuti. Limita la migrazione dei leucociti nell'area dell'infiammazione. Viola la capacità dei macrofagi di fagocitosi, così come la formazione di interleuchina-1. Contribuisce alla stabilizzazione delle membrane lisosomiali, riducendo così la concentrazione di enzimi proteolitici nell'area dell'infiammazione. Riduce la permeabilità capillare dovuta al rilascio di istamina. Sopprime l'attività dei fibroblasti e la formazione di collagene.
    Inibisce l'attività della fosfolipasi A2, che porta alla soppressione della sintesi di prostaglandine e leucotrieni. Sopprime il rilascio di COX (principalmente COX-2), che aiuta anche a ridurre la produzione di prostaglandine.
    Riduce il numero di linfociti (T e cellule B), monociti, eosinofili e basofili circolanti a causa della loro spostamento dal letto vascolare nel tessuto linfoide; inibisce la formazione di anticorpi.
    Il prednisolone inibisce l'ACTH dell'ipofisi e il rilascio di b-lipotropina, ma non riduce il livello di b-endorfina circolante. Inibisce la secrezione di TSH e FSH.
    Con l'applicazione diretta alle navi ha un effetto vasocostrittore.
    Il prednisolone ha un pronunciato effetto dose-dipendente sul metabolismo di carboidrati, proteine ​​e grassi. Stimola la gluconeogenesi, promuove l'assorbimento di aminoacidi da parte del fegato e dei reni e aumenta l'attività degli enzimi della gluconeogenesi. Nel fegato, il prednisone migliora la deposizione di glicogeno, stimolando l'attività della glicogeno sintetasi e la sintesi del glucosio dai prodotti del metabolismo proteico. Un aumento della glicemia attiva la secrezione di insulina.
    Il prednisolone inibisce l'assorbimento di glucosio da parte delle cellule adipose, che porta all'attivazione della lipolisi. Tuttavia, a causa di un aumento della secrezione di insulina, viene stimolata la lipogenesi, che contribuisce all'accumulo di grasso.
    Ha un effetto catabolico nel linfatico e nel tessuto connettivo, nei muscoli, nel tessuto adiposo, nella pelle, nel tessuto osseo. In misura minore rispetto idrocortisone, colpisce i processi del metabolismo idrico-elettrolitico: favorisce l'escrezione di ioni potassio e ritenzione di calcio nel corpo di sodio e acqua. L'osteoporosi e la sindrome di Itsenko-Cushing sono i principali fattori che limitano la terapia a lungo termine di SCS. Come risultato dell'effetto catabolico, la crescita può essere soppressa nei bambini.
    In alte dosi, il prednisone può aumentare l'eccitabilità del tessuto cerebrale e contribuisce ad abbassare la soglia di prontezza convulsa. Stimola la produzione eccessiva di acido cloridrico e pepsina nello stomaco, che porta allo sviluppo di ulcere peptiche.
    Con l'uso sistemico, l'attività terapeutica del prednisolone è dovuta a effetti antinfiammatori, antiallergici, immunosoppressivi e antiproliferativi.
    Quando applicato localmente e localmente, l'attività terapeutica del prednisolone è dovuta all'azione antinfiammatoria, antiallergica e antiessudativa (dovuta all'effetto vasocostrittore).
    Rispetto all'idrocortisone, l'attività antinfiammatoria del prednisolone è 4 volte maggiore, l'attività mineralcorticoide è 0,6 volte inferiore.

    Quando l'ingestione è ben assorbita dal tratto gastrointestinale. La concentrazione plasmatica massima viene rilevata dopo 90 minuti. Nel plasma, la maggior parte del prednisolone è associato alla transcortina (globulina legante il cortisolo). Metabolizzato principalmente nel fegato
    L'emivita è di circa 200 minuti. Escreto dai reni in forma invariata - 20%.

    Per ingestione e IM: reumatismi; artrite reumatoide; dermatomiosite; periarterite nodosa; sclerodermia; spondilite anchilosante; asma bronchiale, stato asmatico; malattie allergiche acute e croniche; Morbo di Addison, insufficienza surrenalica acuta, sindrome adrenogenitale; epatite, coma epatico, stati ipoglicemici, nefrosi lipoide; agranulocitosi, varie forme di leucemia, linfogranulematoz, porpora trombocitopenica, anemia emolitica; piccola corea; pemfigo, eczema, prurito, dermatite esfoliativa, psoriasi, prurito, eczema, dermatite seborroica, lupus eritematoso, eritrodermia, psoriasi, alopecia.
    Per uso in oftalmologia: congiuntivite allergica, cronica e atipica e blefarite; infiammazione della cornea in una mucosa intatta; infiammazione acuta e cronica del segmento anteriore della coroide, della sclera e dell'episclera; infiammazione simpatica del bulbo oculare; dopo gli infortuni e le operazioni con irritazione prolungata dei bulbi oculari.
    Per la somministrazione intra-articolare: artrite cronica, artrite post-traumatica, artrosi delle grandi articolazioni, singole articolazioni reumatiche, l'artrite.
    Per infiltrazione nei tessuti: epicondilite, tendovaginite, borsite, periartrite omerale, cheloidi, sciatica, contrattura di Dupuytren, malattie reumatiche delle articolazioni e vari tessuti simili a loro.

    Quando somministrato per la terapia sostitutiva negli adulti, la dose iniziale è 20-30 mg / die, la dose di mantenimento è 5-10 mg / die. Se necessario, la dose iniziale può essere di 15-100 mg / die, supportando - 5-15 mg / die. La dose giornaliera deve essere ridotta gradualmente. Per i bambini, la dose iniziale è di 1-2 mg / kg / die in 4-6 dosi, a supporto di - 300-600 mg / kg / die.
    Quando la dose di iniezione di i / m, la frequenza e la durata d'uso sono determinate individualmente. Con l'iniezione intra-articolare nelle grandi articolazioni usato dosaggio - 25-50 mg, per un valore medio delle articolazioni - 10-25 mg per piccole articolazioni - 5.10 mg. Per l'infiltrazione somministrazione nel tessuto, a seconda della gravità della malattia e campo dimensione della lesione dose da 5 a 50 mg applicato.
    Localmente in oftalmologia applicare 3 volte / die, il corso del trattamento non è più di 14 giorni; in dermatologia - 1-3 volte / giorno.

    Da parte del sistema endocrino: sindrome di Itsenko-Cushing, aumento di peso. Iperglicemia fino allo sviluppo del diabete steroideo, deplezione (fino all'atrofia) della funzione della corteccia surrenale.
    Da parte del sistema digestivo: aumento dell'acidità del succo gastrico, effetto ulcerogeno sul tratto gastrointestinale.
    Da parte del metabolismo: aumento dell'escrezione di potassio, ritenzione di sodio nell'organismo con formazione di edema, bilancio negativo dell'azoto.
    Dal momento che il sistema cardiovascolare: ipertensione arteriosa.
    Dal sistema di coagulazione del sangue: aumento della coagulazione del sangue.
    Da parte del sistema muscolo-scheletrico: osteoporosi, necrosi asettica delle ossa.
    Da parte dell'organo della vista: cataratta steroidea, provocando glaucoma latente.
    Dal lato del sistema nervoso centrale: disturbi mentali.
    Effetti dovuti a effetti immunosoppressivi: ridotta resistenza alle infezioni, ritardata guarigione delle ferite.
    Se applicato localmente: possono verificarsi la comparsa di acne steroidea, porpora, teleangectasie, bruciore, prurito, irritazione, pelle secca; con l'uso prolungato e / o quando applicato a grandi superfici della pelle può sviluppare un'azione di riassorbimento.
    Se applicato localmente: è possibile una leggera sensazione di bruciore.

    ulcera gastrica e ulcere duodenali, osteoporosi, sindrome di Cushing - la propensione di Cushing di tromboembolismo, insufficienza renale, ipertensione arteriosa grave, infezioni fungine sistemiche, infezioni virali, periodo di vaccinazione, la forma attiva della tubercolosi, il glaucoma, i sintomi positivi nella malattia mentale. Ipersensibilità al prednisone.
    Infiltrazione nelle lesioni della pelle e dei tessuti nella varicella, infezioni specifiche, micosi, con una risposta locale alla vaccinazione.
    In oftalmologia - malattie virali e batteriche dell'occhio, glaucoma primario, malattia della cornea con danni all'epitelio. In dermatologia - lesioni cutanee batteriche, virali, fungine, tubercolosi, sifilide, tumori della pelle.

    Gravidanza e allattamento

    Quando la gravidanza (soprattutto nel primo trimestre) viene utilizzata solo per motivi di salute. Se necessario, l'uso durante l'allattamento deve valutare attentamente i benefici attesi dal trattamento per la madre e il rischio per il bambino.

    Non inteso per on / nell'introduzione. Durante il giorno, si consiglia di applicare, tenendo conto del ritmo circadiano della secrezione di GCS endogena nell'intervallo dalle 6 alle 8 del mattino.
    Viene usato con cautela nei pazienti con una storia di psicosi; infezioni non specifiche soggette a chemioterapia o terapia antibiotica simultanea. Nel diabete, l'uso è possibile solo con indicazioni assolute o per prevenire l'insulino-resistenza percepita. In caso di forme latenti di tubercolosi, il prednisone può essere usato solo in combinazione con farmaci anti-tubercolosi.
    Durante il trattamento (soprattutto a lungo termine), è necessario osservare un oculista, il controllo della pressione sanguigna e l'equilibrio elettrolitico dell'acqua, nonché le immagini dei livelli periferici di sangue e di zucchero nel sangue; Al fine di ridurre gli effetti collaterali, è possibile assegnare steroidi anabolizzanti, antibiotici, nonché aumentare l'assunzione di potassio nel corpo (dieta, preparazioni di potassio). Si raccomanda di chiarire la necessità di introdurre ACTH dopo un ciclo di trattamento con prednisone (dopo aver eseguito un test cutaneo!). Nella malattia di Addison deve essere evitato l'uso concomitante di barbiturici.
    Dopo l'interruzione del trattamento, può insorgere l'insorgenza della sindrome da sospensione, l'insufficienza surrenalica e l'esacerbazione della malattia, per la quale è stato prescritto il prednisone.
    Esteriormente non dovrebbe essere usato per più di 14 giorni. In caso di utilizzo in caso di acne comune o rosa, è possibile l'esacerbazione della malattia.

    Il prednisolone in forma di compresse, soluzione iniettabile, sostanza secca per preparazioni iniettabili, collirio, unguento è incluso nella lista dei farmaci essenziali ed essenziali.

    Con l'uso simultaneo di prednisolone con anticoagulanti può aumentare l'azione anticoagulante di quest'ultimo; con salicilati - aumenta la probabilità di sanguinamento; con diuretici - possibile esacerbazione dei disturbi del metabolismo degli elettroliti; con farmaci antidiabetici - diminuisce il tasso di diminuzione della glicemia; con glicosidi cardiaci - aumenta il rischio di intossicazione da glicosidi; rifampicina - indebolimento dell'effetto terapeutico della rifampicina.

    Istruzioni per l'uso

    Il prednisolone è caratterizzato da effetti antinfiammatori, antistaminici, anti-shock, anti-essudativi e anti-tossici.

    Indicazioni per l'uso

    Il prednisolone ha una vasta gamma di usi. È nominato per il trattamento di malattie endocrine come:

    1. Insufficienza primaria e secondaria, oltre che acuta, della corteccia surrenale.
    2. Sindrome adrenogenitale.
    3. Tiroidite in forma subacuta

    Questo farmaco è anche usato in preparazione per la chirurgia in pazienti che soffrono di insufficienza surrenalica, così come in malattie complesse e lesioni in tali pazienti.

    Prednisolone è stato prescritto per sbarazzarsi di gravi disturbi di natura allergica, che non passano durante il trattamento con altri farmaci. Tali malattie includono:

    1. Malattia del siero di latte
    2. Forma atopica e di contatto di dermatite.
    3. Naso che cola normale o stagionale causato da allergie.
    4. Segni di eccessiva suscettibilità alle droghe
    5. Edema angioneurotico.
    6. Anafilaktiya.

    Con Prednisolone puoi curare malattie reumatiche come:

    • artrite reumatoide e artrite giovanile;
    • artrite gottosa psoriasica e aggravata;
    • spondiloartrosi di tipo anchilosante;
    • miocardite;
    • febbre reumatica nel processo di esacerbazione;
    • varietà nodulare di periarterite;
    • scleroderma sistemico.
    • polimialgia reumatica, che si chiama malattia di Horton;
    • policondrite in recidiva;
    • vasculite sistemica.

    Questo farmaco è usato per il trattamento di malattie epatiche come l'epatite cronica attiva e l'epatite di tipo alcolico con encefalopatia.

    Il prednisolone è anche prescritto a persone con sovraccarico di calcio nel corpo in caso di sarcoidosi o formazioni inferiori alla norma.

    Il prednisolone può anche essere somministrato nel trattamento di malattie dermatologiche quali:

    • pemfigo;
    • dermatite esfoliativa;
    • erpetica seborroica e dermatite bollosa;
    • pemfigoide;
    • forme complesse di eczema;
    • complesso eritema multiforme o sindrome di Stevens-Johnson;
    • tipo di micosi fungina.

    Questo medicinale è anche usato per sbarazzarsi dei seguenti processi infiammatori nelle articolazioni:

    1. Borsite nelle fasi acuta e subacuta.
    2. Artrosi dopo gli infortuni.
    3. Epicondilite.
    4. Tenosinovite.

    Le malattie ematologiche dei seguenti tipi sono trattate con prednisone:

    • emolisi;
    • anemia aplastica congenita;
    • Malattia di Vergolf o porpora trombocitopenica idiopatica;
    • anemia emolitica autoimmune improvvisa.

    Il suddetto farmaco è usato nel trattamento delle seguenti malattie del cancro:

    1. Linfoma.
    2. Tumore delle ghiandole mammarie.
    3. Leucemia - sia acuta che cronica.
    4. Cancro alla prostata
    5. Mieloma esteso.

    Nella pratica degli oculisti, Prednisolone può essere usato per sbarazzarsi di manifestazioni infiammatorie e allergiche complesse nelle forme acute e croniche, che includono:

    1. Infiammazione del nervo ottico.
    2. Aspetto simpatico dell'oftalmia.
    3. Uveite posteriore o anteriore lenta difficile.

    In neurologia, il suddetto farmaco viene utilizzato per la terapia durante tali disturbi:

    • sclerosi multipla nella fase di esacerbazione;
    • miastenia grave;
    • meningite tubercolare con blocco subaracnoideo;

    Il prednisolone ha un effetto benefico sui pazienti con problemi agli organi respiratori, come asma bronchiale, sindrome di Leffler, berillio, sarcoidosi sintomatica, enfisema polmonare cronico e tubercolosi polmonare.

    È anche usato per sbarazzarsi di pericardite. Questo farmaco è consigliato anche durante il trapianto di tessuti o organi al fine di prevenire una reazione di fallimento dell'innesto.

    Forma di rilascio, composizione

    È possibile trovare il rimedio di cui sopra in vendita in diverse forme:

    1. Compresse con un contenuto di 0,001, 0,005, 0,02 o 0,05 grammi di prednisolone, nonché di gelatina, lattosio, magnesio stearato e fecola di patate. Hanno un colore bianco o biancastro, forma arrotondata senza un rigonfiamento, smusso e la scritta su un lato. Sono venduti in scatole da 100 pezzi e in bottiglie di vetro da 30 pezzi.
    2. Fiale con 1 millilitro di sospensione per preparazioni iniettabili contenenti 25 o 50 milligrammi di prednisolone. Possono essere collocati in 5, 10, 50, 100 e 1000 pezzi per scatola.
    3. Fiale di 25 e 30 milligrammi in 1 millilitro in una confezione da 3 pezzi.
    4. Sospensione dello 0,5% per gli occhi in confezioni da 10 ml.
    5. 0,5% pomata in provette da 10 grammi.

    Metodo di utilizzo

    Il dosaggio di Prednisolone deve essere determinato dai medici individualmente per ciascun caso specifico. Tenendo conto della modalità giornaliera di secrezione di glucocorticoidi endogeni, questo medicinale viene solitamente prescritto in una singola dose al mattino.

    La dose desiderata per i pazienti adulti varia da 5 a 60 milligrammi del farmaco al giorno e la dose massima deve essere di 200 milligrammi.

    Per i bambini, il dosaggio è determinato al tasso di 0,14 milligrammi per chilogrammo di peso corporeo al giorno. Dose divisa in tre o quattro dosi.

    La sospensione oculare viene introdotta nel sacco della congiuntiva una o due gocce tre volte al giorno. Il corso della terapia dovrebbe essere non più di due settimane.

    Il prednisolone nella forma di una soluzione o sospensione per preparazioni iniettabili viene solitamente utilizzato per infiltrazione, applicazione, nonché l'introduzione nei muscoli e nelle articolazioni, con l'osservanza obbligatoria della sterilità.

    Interazione con altri farmaci

    Se il paziente sta assumendo farmaci per il diabete o la coagulazione del sangue, allora quando prescrive Prednisolone, le dosi di questi farmaci devono essere aggiustate da un medico.

    È necessario aderire a un'estrema accuratezza nell'uso parallelo di Prednisolone e barbiturici in pazienti che soffrono di disturbi di Addison.

    Effetti collaterali

    Con l'uso prolungato, il farmaco sopra descritto può provocare il verificarsi di tali reazioni avverse del corpo:

    1. L'obesità.
    2. Fallimenti nel ciclo mestruale.
    3. Irsutismo.
    4. Il complesso di sintomi Itsenko-Cushing.
    5. L'emergere di acne e stria.
    6. Rallentando l'escrezione di liquidi e sodio.
    7. Mancanza di potassio
    8. Salti di pressione intraoculare, arteriosa e intracranica.
    9. Alcalosi contro la mancanza di potassio
    10. Circolazione sanguigna inadeguata
    11. Perdita di massa muscolare e debolezza nei muscoli.
    12. Osteoporosi.
    13. Miopatia tipo di steroidi.
    14. Danni patologici alle lunghe ossa tubolari.
    15. Tessuto asettico morente delle teste delle ossa della spalla e della coscia.
    16. Tipo di compressione della frattura spinale.
    17. Infiammazione del pancreas
    18. Emissione di gas rinforzato
    19. Ulcera steroidea con probabile rottura e fuoriuscita di sangue.
    20. Malfunzionamenti nel sistema di digestione.
    21. Esofagite ulcerosa
    22. Voglia di cibo migliorata.
    23. Cambiamenti atrofici nella pelle.
    24. Troppa guarigione delle lesioni cutanee.
    25. Lividi interni e petecchie.
    26. Sudore rinforzato
    27. Diluizione e arrossamento della pelle.
    28. Orticaria e dermatite allergica.
    29. Puffiness di un tipo angioneurotic.
    30. Problemi di sonno
    31. Manifestazioni convulsive.
    32. Dolore alla testa e vertigini.
    33. Insufficienza surrenale e ipotalamo-ipofisaria del tipo secondario.
    34. Diminuzione della crescita nei pazienti durante l'infanzia.
    35. Glaucoma.
    36. Esoftalmo.
    37. Cataratta sottocapsulare.
    38. Sindrome delirante

    Controindicazioni

    Il prednisolone non può essere prescritto in questi casi:

    1. Aumento della suscettibilità ai componenti di questo farmaco.
    2. Malattie infettive fungine.
    3. Ipertensione.
    4. Psicosi.
    5. Endocardite acuta.
    6. Forma complicata di diabete e malattia di Itsenko-Cushing.
    7. Sifilide.
    8. Vecchiaia
    9. Periodo di gestazione
    10. Infiammazione dei reni
    11. Osteoporosi.
    12. Ulcera gastrica e duodenale.
    13. Tubercolosi nella fase attiva.
    14. Storia delle operazioni.

    Durante la gravidanza

    L'effetto teratogeno del prednisolone non è stato registrato nella pratica medica, ma ci sono prove che il suo uso nel periodo gestazionale aumenta la probabilità dell'insufficienza della placenta, la carenza di ossigeno nel feto e la sua morte durante il parto.

    Pertanto, questo farmaco può essere somministrato a donne in gravidanza solo nei casi di maggiore necessità sotto la stretta supervisione dei medici.

    Termini e condizioni di conservazione

    Tenere Prednisone in un luogo riparato dal sole e l'accesso di bambini piccoli a una temperatura non superiore a 25 gradi Celsius. La sua durata è di 3 anni.

    Altri Articoli Su Infiammazione Dell'Occhio