Analogo della ofloxacina sostitutiva: danno o beneficio?

Principale Cataratta

Stai navigando nella sezione Analoghi che si trova nella sezione di Ofloxacin.

L'ofloxacina è uno dei farmaci efficaci per il trattamento di forme complicate di tubercolosi.

Questo farmaco appartiene alla categoria dei fluorochinoloni e mostra un'elevata efficacia nelle infezioni di gravità moderata.

Il principale ingrediente attivo è ofloxacin. La composizione del farmaco comprende componenti ausiliari: sodio lauril solfato, ipromellosa, magnesio, talco, fosfato di calcio. Disponibile in capsule contenenti polvere bianca.

Indicazioni per l'uso

Ofloxacin è prescritto per la bronchite che si verifica in forme acute e croniche, per infiammazione polmonare, infezioni del tratto respiratorio superiore, malattie del sistema genito-urinario e infiammazione delle vie biliari. Anche le seguenti malattie infettive sono trattate con questo:

  • salmonellosi;
  • febbre tifoide;
  • gonorrea;
  • infiammazione del retto;
  • shigellosi.


Foto 1. Ofloxacina, 100 compresse, produttore - Onida.

Efficacia del fluorochinolone nel trattamento della tubercolosi

La necessità di trattare la tubercolosi è dovuta ad un aumento del numero di malattie nel paese e la diffusione dell'infezione diventa di natura epidemiologica. Questa tendenza è associata ad un aumento dello sviluppo di immunodeficienza nell'uomo. L'uso di farmaci anti-TB è uno di quei problemi che non perdono la loro rilevanza nella fase attuale.

Alcuni preparati a base di fluorochinoloni presentano un'elevata attività antitubercolare e un sufficiente effetto battericida su M.tuberculosis. Oflaksatsin è al secondo posto in termini di efficienza tra pari. In primo luogo è il farmaco anti-TB sotto il nome di Ciprofloxacin.

L'ultimo sviluppo di farmaci, il cui scopo è il trattamento efficace della tubercolosi, è stato introdotto circa 30 anni fa. Questo arsenale di droghe era considerato sufficiente. Una vasta esperienza è stata acquisita nel trattamento di pazienti con tubercolosi avanzata. Allo stato attuale, sta diventando necessario cercare di nuovo modi per eliminare l'epidemia tubercolare.

Il più appropriato è l'uso di fluorochinoloni. La monoterapia è considerata un metodo meno efficace rispetto al trattamento complesso, nel quale, oltre ai fluorochinoloni, sono inclusi altri farmaci nel corso della terapia. Questi includono:

  • izonizid;
  • etambutolo;
  • streptomicina;
  • pirazinamide.

Quando si esegue la monoterapia di tubercolosi, l'Ofloxacina, c'è un miglioramento nel quadro clinico, una tendenza positiva dei cambiamenti infiltrativi nel tessuto polmonare, una diminuzione dell'attività delle secrezioni batteriche.

Cosa può sostituire ofloxacin

Tra gli analoghi di Ofloxacin emettono farmaci noti di domestico e importati.

Ciprofloxacina: controparte efficace in Russia

Uno degli efficaci analoghi domestici dell'Oloxacina è la ciprofloxacina. L'efficacia del farmaco dovuta alla capacità di penetrare nei tessuti degli organi interni e un rapido assorbimento.

La concentrazione massima del principio attivo nel sangue viene raggiunta in circa mezz'ora dopo somministrazione endovenosa. I principi attivi del farmaco sono scarsamente legati ai composti proteici che costituiscono il plasma.

La ciprofloxacina è disponibile in compresse e come iniezione per somministrazione endovenosa. Il principale ingrediente attivo del farmaco è la ciprofloxacina. Lo spettro d'azione del farmaco è completamente identico a ofloxacina.

Le indicazioni per il suo uso sono molte malattie infettive di organi interni, sistema scheletrico e articolazioni, processi purulento-infiammatori.

Per quanto riguarda il trattamento della tubercolosi, questo fluorochinolone può essere usato come farmaco a 4 o 5 in combinazione.

tsiprolet

Un altro antibiotico per la serie di fluorochinoloni che può essere incluso nel regime di trattamento per la tubercolosi polmonare è Tsiprolet. Il farmaco può essere attribuito agli analoghi della ofloxacina. Produttore: la principale azienda farmaceutica indiana Reddy`s Laboratories Ltd.

La ciprofloxacina è il principale ingrediente attivo di questo farmaco. Il ciprolet ha un marcato effetto battericida, ha un impatto sui microbi a livello genetico.

L'impatto si verifica nel processo di divisione cellulare e il loro sviluppo. Come risultato di un cambiamento nella membrana cellulare, si ottiene la morte dei batteri.

Aiuto! Il ciprolet è un antibiotico ad ampio spettro che può essere prodotto sotto forma di soluzione, compresse e colliri.

La levofloxacina è un valido sostituto

La levofloxacina è un farmaco fisiologico appartenente alla categoria dei fluorochinoloni, che viene usato per la tubercolosi polmonare con resistenza multipla al patogeno. Il principale ingrediente attivo del farmaco è una sostanza di origine sintetica - carbossichinolone.

Lo sviluppo della resistenza alla levofloxacina si verifica in casi molto rari e piuttosto lentamente.

C'è un'alta biodisponibilità del farmaco.

Inoltre, mostra una maggiore attività contro la tubercolosi rispetto a Ofloxacina.

L'indicazione assoluta per la prescrizione di Levofloxacina è la tubercolosi degli organi respiratori nella forma progressiva acuta, così come le malattie polmonari associate:

  • la polmonite;
  • ascessi;
  • mancanza di tollerabilità dei farmaci anti-TB combinati.

La levofloxacina è disponibile in compresse e in infusione per somministrazione endovenosa. Il regime di trattamento con il suo uso è sviluppato in proporzione diretta alla gravità della malattia e alle condizioni del paziente.

tsifran

Un altro sostituto d'importazione per Ofloxacin è Digran. Questo farmaco è un antibiotico ad ampio spettro. La tubercolosi è una delle principali indicazioni per il suo uso. Produce Digran una grande azienda indiana Ranbaxy Laboratories Ltd.

La morte di batteri patogeni nella tubercolosi polmonare si ottiene con ciprofloxacina cloridrato - un ingrediente che è il principio attivo del farmaco.


Foto 2. Digran, 1000 mg, 10 compresse, produttore - RANBAXY.

Tra gli effetti collaterali, la cifra evidenzia una forte tendenza a diminuire l'immunità, l'aumento della sensibilità alla luce e il peggioramento dei principali sintomi nei disturbi psichiatrici. Medicina disponibile sotto forma di compresse, collirio e concentrato.

Si può notare che tra tutti gli analoghi di Ofloxacin Tsiprolet è più efficace. Nel trattamento della tubercolosi, questo strumento è ideale come sostituto per esso.

conclusione

L'aumento delle infezioni da tubercolosi in Russia ha portato alla necessità di trovare farmaci efficaci per il trattamento delle infezioni batteriche.

È importante! Molti pazienti sviluppano rapidamente una resistenza ai farmaci multipla e resistente.

Le forme complicate di tubercolosi richiedono un trattamento di qualità. È abbastanza appropriato usare fluorochinoloni.

A seconda della gravità della malattia, ai pazienti può essere prescritta una monoterapia o un trattamento complesso. I fluorochinoloni sono farmaci anti-TB di seconda linea. Sono sicuri, efficaci e relativamente economici.

Video utile

Guarda il video, che descrive l'uso di Ofloxacin sotto forma di collirio per il trattamento di malattie infettive e infiammatorie.

Analoghi ofloxacina

Questa pagina elenca tutti gli analoghi ofloxacina nella composizione e nelle indicazioni. Una lista di analoghi economici, oltre a poter confrontare i prezzi nelle farmacie.

  • L'equivalente più economico di Ofloxacin: Ziprinol
  • L'analogo più popolare di Ofloxacin: Rothomox
  • Classificazione ATH: Ofloxacina
  • Sostanze attive / composizione: ofloxacin

Analoghi economici Ofloxacin

Nel calcolare il costo degli analoghi economici Ofloxacin è stato preso in considerazione il prezzo minimo che è stato riscontrato nei listini prezzi forniti dalle farmacie

Analoghi popolari Ofloxacin

Questo elenco di analoghi della droga si basa sulle statistiche dei farmaci più richiesti.

Tutti gli analoghi Ofloxacin

Analoghi nella composizione e nelle indicazioni

L'elenco sopra riportato di analoghi della droga, in cui sono indicati i succedanei di Ofloxacina, è il più appropriato, poiché hanno la stessa composizione di principi attivi e coincidono secondo le indicazioni per l'uso

Analoghi su indicazioni e modalità d'uso

Una composizione diversa può essere la stessa secondo le indicazioni e il metodo di applicazione.

Come trovare un equivalente economico della medicina costosa?

Per trovare un analogo economico di un farmaco, un generico o un sinonimo, prima di tutto raccomandiamo di prestare attenzione alla composizione, cioè agli stessi principi attivi e indicazioni per l'uso. I principi attivi del farmaco sono gli stessi e indicano che il farmaco è sinonimo di un farmaco che è farmaceuticamente equivalente o un'alternativa farmaceutica. Tuttavia, non dimenticare i componenti inattivi di farmaci simili che possono influire sulla sicurezza e sull'efficacia. Non dimenticare il consiglio dei medici, l'autotrattamento può nuocere alla tua salute, quindi consulta sempre il tuo medico prima di usare qualsiasi medicinale.

Ofloxacin Price

Sui siti sottostanti, puoi trovare i prezzi di Ofloxacin e scoprire la disponibilità in una farmacia nelle vicinanze.

  • Ofloxacin prezzo in Russia
  • Ofloxacin prezzo in Ucraina
  • Ofloxacin prezzo in Kazakistan
Tutte le informazioni sono presentate solo a scopo informativo e non rappresentano un motivo per l'auto-prescrizione o la sostituzione di farmaci.

Ofloxacina: istruzioni per l'uso, analoghi

L'ofloxacina, un farmaco appartenente al gruppo degli agenti antimicrobici e antiparassitari, è inclusa nella categoria dei derivati ​​naftidina, chinolonica e fluoroquinolone. Se non parliamo di un linguaggio medico rigoroso, possiamo designare il medicinale considerato come un antibiotico ad ampio spettro, il cui principale ingrediente attivo è la stessa ofloxacina.

Principio di Ofloxacin

Il farmaco presentato è molto efficace contro i patogeni gram-negativi, è spesso incluso nel corso della terapia anche nei casi in cui altri farmaci dello stesso gruppo non hanno prodotto un effetto terapeutico.

L'ofloxacina viene assunta internamente e allo stesso tempo rimane molto efficace, viene assorbita molto rapidamente negli organi del tratto gastrointestinale e praticamente in piena concentrazione entra nei tessuti, negli organi, nella bile, nell'espettorato, nella pelle e nella saliva umana. La concentrazione massima dell'agente attivo principale nel sangue (plasma) viene osservata entro un'ora dall'ingestione. L'ofloxacina viene escreta immodificata, più della metà della dose ricevuta viene escreta dal corpo dopo 6 ore, ma la presenza del principale ingrediente attivo nelle urine può essere rilevata anche un giorno dopo la somministrazione (può essere una tantum).

Motivo per usare Ofloxacin

Poiché il farmaco in esame ha un ampio spettro di azione antibatterica, è usato in quasi tutte le aree della medicina. Qui ci sono solo alcune ragioni incondizionate per la nomina di Ofloxacina ai pazienti:

  • processi patologici di origine infettiva nel tratto respiratorio superiore;
  • qualsiasi processo infettivo nei tessuti molli e sulla pelle;
  • foruncolosi e carbuncoli;
  • ascessi;
  • malattie di eziologia infettiva delle vie urinarie;
  • patologie addominali e renali;
  • prostatite;
  • gonorrea;
  • malattie degli organi genitali femminili (infiammazione e infezione ginecologica).

Inoltre, l'ofloxacina ha un effetto dannoso sui micobatteri che causano la tubercolosi, pertanto è spesso inclusa nella complessa terapia di questa malattia.

Controindicazioni per le istruzioni

Le controindicazioni categoriali all'appuntamento e all'uso di Ofloxacin includono:

  • la gravidanza;
  • età da bambini;
  • adolescenza fino a 15 anni;
  • epilessia;
  • idiosincrasia dei chinoloni;
  • periodo di allattamento.

Con particolare cautela, il farmaco in questione è prescritto a pazienti con funzionalità renale compromessa - viene selezionato un regime individuale (di solito, all'inizio del trattamento, Ofloxacin viene assunto in dosi usuali, e quindi ridotto) e monitorano costantemente il benessere del paziente.

Regole d'uso Dosaggio di ofloxacina

Il medicinale considerato è prescritto per il trattamento di varie malattie infettive solo per pazienti adulti. Naturalmente, il medico curante selezionerà il dosaggio e la durata del ciclo di terapia individualmente, ma ci sono anche regole generali di somministrazione:

  • ferite, foruncoli, foruncoli, cellulite, infezioni della cavità addominale e del tratto urinario superiore - assumere 1 compressa due volte al giorno;
  • malattie infettive delle articolazioni e delle ossa - L'ofloxacina viene prescritta 2 compresse due volte al giorno;
  • processo infiammatorio nell'uretra (uretrite) e prostata (prostatite) - la dose di 2 compresse due volte al giorno sarà efficace.

Fai attenzione: se la malattia infettiva è grave, il medico può aumentare il dosaggio giornaliero del farmaco in questione.

Il corso del trattamento è stabilito su base individuale, ma gli esperti raccomandano di attenersi ai principi generali dell'uso di tutti gli agenti antibatterici - dovrebbero essere somministrati fino alla scomparsa dei sintomi e 3 giorni dopo. Di norma, il corso terapeutico dura al massimo 10 giorni, se l'infezione è facile, allora la durata di Inloxacina può essere ridotta a 4-5 giorni, ma solo il medico curante può decidere in merito. È severamente vietato assumere il farmaco in questione per più di un mese.

Effetti collaterali

Secondo le statistiche, Ofloxacin è ben tollerato dai pazienti, ma ci sono casi in medicina quando ci sono effetti collaterali quando si utilizza questo antibiotico in un paziente:

  • gonfiore delle corde vocali e degli occhi;
  • disturbo dell'appetito, vale a dire - la sua completa assenza;
  • diminuzione dei granulociti e dei leucociti nel sangue;
  • problemi con il background psico-emotivo - cattivo umore, irritazione inspiegabile;
  • eruzione cutanea spontanea, prurito.

Alcuni pazienti possono aumentare la sensibilità della pelle alla luce solare e pertanto i pazienti in trattamento con Ofloxacina non sono consigliati a trascorrere molto tempo sotto i raggi diretti del sole.

Analoghi Ofloxacin

L'industria farmacologica produce anche analoghi del medicinale considerato, che hanno un effetto identico con Ofloxacina.

tsifran

Il farmaco viene utilizzato per trattare le malattie infettive causate da non uno, ma diversi agenti patogeni. Le istruzioni ufficiali si riferiscono alle seguenti indicazioni per l'uso digitale:

L'analogo considerato di Ofloxacin è prescritto solo in un dosaggio individuale - il medico prende in considerazione non solo la malattia specifica, ma anche le condizioni generali del paziente, la gravità della patologia, una storia di malattie croniche, l'età e il peso del paziente. Il farmaco viene prescritto con molta attenzione a pazienti con disturbi del sistema nervoso centrale (epilessia, aterosclerosi) nella storia.

Digran può essere assunto indipendentemente dall'assunzione di cibo, ma i medici raccomandano che i pazienti assumano questo farmaco a stomaco vuoto, cioè prima dei pasti - questo aumenta la sua biodisponibilità.

Di regola, Digran non viene utilizzato nella pratica pediatrica, ma se il medico lo ritiene necessario, il dosaggio giornaliero del farmaco per il bambino dovrebbe essere un massimo di 10 mg del farmaco per 1 kg di peso del paziente.

Digran, a differenza di Ofloxacin, è disponibile non solo sotto forma di compresse, ma anche sotto forma di soluzione iniettabile.

tsiprolet

Questo farmaco agisce efficacemente non solo sui batteri gram-negativi, ma anche su quelli gram-positivi. Inoltre, il principale ingrediente attivo di Tsiprolet rovina gli agenti patogeni e in uno stato di riposo, e in uno stato di riproduzione attiva.

Il ciprolet è utilizzato per una varietà di patologie infettive / infiammatorie del tratto respiratorio superiore, del sistema urogenitale, degli organi addominali, delle articolazioni e delle ossa, degli organi del tratto gastrointestinale, della cute e dei tessuti molli. L'analogo considerato di Ofloxacin è anche disponibile sotto forma di colliri, utilizzato per prevenire lo sviluppo di processi purulenti nel periodo postoperatorio durante la chirurgia oculare, come trattamento per le patologie che si sono manifestate dopo l'infortunio, nonché per il trattamento di eventuali malattie infiammatorie.

Anche l'uso a lungo termine di Tsiprolet è generalmente ben tollerato dai pazienti, ma possono esserci vari effetti collaterali - nausea e vomito, insonnia, dolore addominale, anoressia, problemi alla vista e all'udito, reazioni allergiche. Se compaiono cambiamenti nelle condizioni di salute, richiedere assistenza medica qualificata. Sì, gli effetti collaterali non portano a conseguenze irreversibili, ma è ancora necessario un tempo per interrompere l'assunzione di un farmaco antibatterico ad ampio spettro.

Tsiprolet non è assegnato a donne in gravidanza e bambini di età inferiore ai 15 anni.

levofloxacina

L'effetto di questo analogo non differisce praticamente da quello di Ofloxacina - agisce efficacemente su vari agenti patogeni e può essere utilizzato per la maggior parte dei processi patologici infettivi, indipendentemente dalla loro localizzazione.

La levofloxacina viene prodotta sotto forma di compresse e soluzioni per la somministrazione endovenosa. Assicurarsi che la nomina dell'analogo considerato di Ofloxacina sia necessaria per garantire il monitoraggio della salute. Il fatto è che quando si assumono farmaci glucocorticoidi, può verificarsi una rottura del tendine, se un paziente usa anticoagulanti, allora i cambiamenti nella formula del sangue sono del tutto possibili. Sullo sfondo della Levofloxacina, il sistema di coagulazione del sangue può essere interrotto, pertanto il paziente deve periodicamente eseguire un esame del sangue del laboratorio di controllo.

L'analogo considerato di Ofloxacina, con la scelta sbagliata dei dosaggi, può provocare la comparsa di sintomi di sovradosaggio:

  • forti capogiri;
  • nausea e vomito (ripetuti);
  • sindrome convulsa di natura non intensiva;
  • formazione di erosioni sulle membrane mucose.

Non esiste un antidoto specifico nel trattamento del sovradosaggio con Levofloxacina, quindi i medici conducono una terapia sintomatica. Di norma, anche una condizione grave con un sovradosaggio non porta a conseguenze irreversibili.

Ofloxacin è un farmaco antibatterico che è spesso una priorità nella scelta del trattamento. È davvero efficace contro la maggior parte degli agenti patogeni, appartiene al gruppo dell'ultima generazione di antibiotici.

Tsygankova Yana Alexandrovna, commentatrice medica, terapeuta della più alta categoria di qualificazione

6.799 visualizzazioni totali, 3 visualizzazioni oggi

Analoghi di ofloxacina compresse

Aggiornamento ultimo prezzo: 15/03/2019

Elenco di analoghi: ordinamento per prezzo, valutazione

Ofloxacin (targhe) Punteggio: 11

Possibili sostituti delle compresse di ofloxacina

Uniflox (drops) Punteggio: 7 Top

Analogico più da 90 rubli.

Ad oggi, non ci sono analoghi meno costosi e più redditizi di Ofloxacin. Il più vicino a lui per il prezzo - Unifloks. Il farmaco differisce sotto forma di rilascio e viene venduto sotto forma di gocce per uso interno, ma contiene lo stesso principio attivo in un dosaggio diverso.

Ofloksin (targhe) Rating: 5 in su

Analogico più da 112 rubli.

Ofloxin è un analogo leggermente più costoso dell'ontossacina della produzione ceca. Viene anche venduto in cartoni da 10 compresse ed è prescritto per il trattamento di malattie infettive e infiammatorie delle vie respiratorie, della pelle, del sistema urinario e di altri organi. Maggiori informazioni possono essere trovate nelle istruzioni per l'uso.

Analogico più da 133 rubli.

La zanotsina è un farmaco antimicrobico prodotto in Russia. La sostanza attiva ha attività contro un'ampia gamma di microrganismi gram-negativi e gram-positivi. Utilizzato in bronchite cronica, infezioni della pelle, cistite non complicata, gonorrea.

Analogico più da 169 rubli.

Produttore: Mustafa Nevzat Ilach Sanai A.Sh. (Turchia)
Forme di rilascio: istruzioni per l'uso

Zoflox appartiene anche al gruppo di preparati antimicrobici contenenti ofloxacina, ma costa più del "originale", anche se secondo indicazioni e controindicazioni non è fondamentalmente diverso. La dose giornaliera e il numero di dosi di compresse sono stabiliti da uno specialista, a seconda del tipo e della posizione della malattia.

Ofloxacina - istruzioni per l'uso, analoghi, revisioni e forme di rilascio (compresse 100 mg, 200 mg e 400 mg, iniezioni in fiale per iniezione, pomata oftalmica 0.3%) di un antibiotico per il trattamento di bronchiti e polmoniti negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Ofloxacin. Revisioni presentate dei visitatori del sito - i consumatori di questo medicinale, nonché le opinioni dei medici specialisti sull'uso dell'antibiotico Ofloxacin nella loro pratica Una grande richiesta per aggiungere il vostro feedback sul farmaco più attivamente: il farmaco ha aiutato o non ha aiutato a sbarazzarsi della malattia, quali complicazioni ed effetti collaterali sono stati osservati, che potrebbero non essere stati dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi Ofloxacin in presenza di analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per il trattamento di bronchiti e polmoniti negli adulti, nei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento. L'interazione del farmaco con l'alcol.

L'ofloxacina è un agente antimicrobico ad ampio spettro appartenente al gruppo dei fluorochinoloni, agisce sull'enzima batterico DNA girasi, che fornisce supercoiling e così via. Stabilità del DNA dei batteri (la destabilizzazione delle catene del DNA porta alla loro morte). Ha un effetto battericida.

Lo spettro antimicrobico comprende aerobie gram-positive e gram-negative, anaerobi.

Altri: Chlamydia trachomatis, Chlamydia pneumoniae, Gardnerella vaginalis, Legionella pneumophila, Mycoplasma hominis, Mycoplasma pneumoniae, Ureaplasma urealyticum. Nella maggior parte dei casi, insensibili: asteroidi di Nocardia, batteri anaerobici (inclusi Bacteroides spp., Peptococcus spp., Peptostreptococcus spp., Eubacterium spp., Fusobacterium spp., Clostridium difficile), Enterococcus spp. agisce su Treponema pallidum.

farmacocinetica

L'assorbimento dopo somministrazione orale è rapido e completo (95%). Il cibo può rallentare l'assorbimento, ma non ha un effetto significativo sulla biodisponibilità. Distribuzione: cellule (leucociti, macrofagi alveolari), pelle, tessuti molli, ossa, organi addominali e pelvici, sistema respiratorio, urine, saliva, bile, secrezione della prostata; penetra bene la barriera ematoencefalica, la barriera placentare, viene secreta con il latte materno. Entra nel liquido cerebrospinale (14-60%). Metabolizzato nel fegato (circa il 5%) con la formazione di N-ossido ofloxacina e dimetilofloxacina. Excreted dai reni - 75-90% (immutato), il circa 4% - con bile. Clearance extrarenale - inferiore al 20%.

testimonianza

Malattie infettive e infiammatorie causate da microrganismi sensibili alla ofloxacina:

  • vie respiratorie (bronchite, polmonite);
  • Organi ENT (sinusite, faringite, otite media, laringiti, tracheiti);
  • pelle, tessuti molli (foruncoli, foruncoli);
  • ossa, articolazioni;
  • organi addominali e vie biliari (colecistite, colangite);
  • rene (pielonefrite);
  • infezioni non complicate delle basse vie urinarie (cistite, uretrite);
  • organi genitali e pelvici (endometrite, salpingite, ooforite, cervicite, parametrite, prostatite, colpite, orchite, epididimite);
  • gonorrea;
  • clamidia;
  • ureaplasmosis;
  • prevenzione delle infezioni in pazienti con stato immunitario compromesso (inclusa neutropenia).

Forme di rilascio

Compresse rivestite con 100 mg, 200 mg e 400 mg.

Soluzione per infusioni (colpi in ampolle per iniezioni).

Unguento oftalmico 0,3%.

Altre forme di rilascio, sia che si tratti di gocce o capsule, l'antibiotico Ofloxacin non esiste.

Istruzioni per l'uso e il dosaggio

Dentro. La dose viene scelta individualmente in base alla posizione, alla gravità dell'infezione, alla sensibilità dei microrganismi, nonché alle condizioni generali del paziente e alla funzionalità epatica e renale. Adulti - 200-800 mg al giorno, il corso del trattamento - 7-10 giorni, la frequenza di utilizzo - 2 volte al giorno. Una dose fino a 400 mg al giorno può essere somministrata in 1 somministrazione, preferibilmente al mattino. Con la gonorrea - 400 mg una volta.

Nei pazienti con funzionalità renale compromessa (con clearance della creatinina di 50-20 ml / min), 100-200 mg al giorno. Quando la clearance della creatinina è inferiore a 20 ml / min - 100 mg ogni 24 ore; con emodialisi e dialisi peritoneale, 100 mg ogni 24 ore.

La dose giornaliera massima per insufficienza epatica - 400 mg al giorno. Le compresse sono prese intere con acqua, prima o durante i pasti. La durata del trattamento è determinata dalla sensibilità dell'agente patogeno e dal quadro clinico; il trattamento deve continuare per almeno 3 giorni dopo la scomparsa dei sintomi e la completa normalizzazione della temperatura corporea. Nel trattamento delle infezioni delle vie urinarie inferiori complicate e complicate, il corso del trattamento è di 7 e 10 giorni, rispettivamente, per prostatite, fino a 6 settimane, per infezioni degli organi pelvici, 10-14 giorni, per infezioni degli organi respiratori e della pelle, 10 giorni.

Il farmaco viene somministrato per via endovenosa a goccia (flebo). Le dosi vengono selezionate singolarmente in base alla posizione e alla gravità dell'infezione, nonché alla sensibilità dei microrganismi, alle condizioni generali del paziente e alla funzione del fegato e dei reni.

La terapia inizia con una flebo endovenosa (entro 30-60 minuti) della somministrazione del farmaco alla dose di 200 mg. Con il miglioramento delle condizioni del paziente viene trasferito alla somministrazione orale del farmaco nella stessa dose giornaliera.

Per le infezioni del tratto urinario, il farmaco viene prescritto 100 mg 1-2 ciascuno, con infezioni dei reni e degli organi genitali - da 100 a 200 mg 2 volte al giorno; con infezioni del tratto respiratorio, così come organi ENT, infezioni della pelle e dei tessuti molli, ossa e articolazioni, infezioni della cavità addominale, infezioni settiche - 200 mg 2 volte al giorno. Se necessario, aumentare la dose a 400 mg 2 volte al giorno.

Per la prevenzione delle infezioni nei pazienti con una marcata diminuzione dell'immunità - 400-600 mg al giorno.

A livello locale. Per la palpebra inferiore dell'occhio affetto 2-3 volte al giorno distendere 1 cm di pomate (0,12 mg di ofloxacina). Quando l'infezione di infezioni da clamidia si estende 5-6 volte al giorno.

Per iniettare l'unguento, abbassare con attenzione la palpebra inferiore verso il basso e, premendo leggermente il tubo, inserire una striscia di 1 cm di lunghezza nel sacco congiuntivale, quindi chiudere la palpebra e spostare il bulbo oculare per distribuire uniformemente l'unguento.

La durata del trattamento non è superiore a 2 settimane (con infezioni da clamidia, il corso è esteso a 4-5 settimane).

Effetti collaterali

  • gastralgia;
  • anoressia;
  • nausea, vomito;
  • diarrea;
  • flatulenza;
  • dolori addominali;
  • enterocolite pseudomembranosa;
  • mal di testa;
  • vertigini;
  • incertezza del movimento;
  • tremori;
  • convulsioni;
  • intorpidimento e parestesie degli arti;
  • incubi;
  • ansia;
  • agitazione psicomotoria;
  • depressione;
  • confusione;
  • allucinazioni;
  • aumento della pressione intracranica;
  • violazione della percezione del colore;
  • violazione del gusto, dell'olfatto e dell'equilibrio;
  • mialgia;
  • artralgia;
  • rottura del tendine;
  • tachicardia;
  • diminuzione della pressione sanguigna (con una forte riduzione della pressione arteriosa, la somministrazione viene interrotta);
  • vasculite;
  • collasso;
  • leucopenia, agranulocitosi, anemia, trombocitopenia, pancitopenia, emolitica e anemia aplastica;
  • nefrite interstiziale acuta;
  • compromissione della funzionalità renale;
  • emorragie puntiformi;
  • dermatite bollosa emorragica;
  • eruzione papulare, indicante lesione vascolare (vasculite);
  • eruzione cutanea;
  • prurito;
  • orticaria;
  • polmonite allergica;
  • nefrite allergica;
  • febbre;
  • angioedema;
  • broncospasmo;
  • Sindrome di Stevens-Johnson e sindrome di Lyell;
  • fotosensibilità;
  • eritema multiforme essudativo;
  • shock anafilattico;
  • gozzo;
  • superinfezione;
  • ipoglicemia (nei pazienti con diabete mellito);
  • vaginiti;
  • dolore e arrossamento al sito di iniezione;
  • tromboflebite.

Controindicazioni

  • carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi;
  • epilessia (compreso nella storia);
  • abbassando la soglia di prontezza convulsa (compreso dopo trauma cranico, ictus o processi infiammatori nel sistema nervoso centrale);
  • età fino a 18 anni (fino al completamento della crescita delle ossa scheletriche);
  • la gravidanza;
  • allattamento;
  • ipersensibilità al farmaco.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Il farmaco è controindicato per l'uso durante la gravidanza e l'allattamento.

Usare nei bambini

Il farmaco è controindicato nei bambini e negli adolescenti sotto i 18 anni, perché crescita scheletrica non completata.

Nei bambini, il farmaco viene usato solo con infezioni potenzialmente letali, tenendo conto della prevista efficacia clinica e del potenziale rischio di effetti collaterali quando è impossibile usare meno farmaci tossici. La dose giornaliera media in questo caso è di 7,5 mg / kg di peso corporeo, il massimo è di 15 mg / kg.

Istruzioni speciali

L'ofloxacina non è il farmaco di scelta per la polmonite causata da pneumococchi, non è indicato nel trattamento della tonsillite acuta.

Non raccomandato per più di 2 mesi. Sullo sfondo dell'uso del farmaco non può essere esposto alla luce solare, radiazioni UV.

In caso di effetti collaterali del sistema nervoso centrale, reazioni allergiche, colite pseudomembranosa, il farmaco deve essere sospeso.

La tendinite che si verifica raramente può portare alla rottura del tendine (prevalentemente tendine di Achille), specialmente nei pazienti anziani. In caso di segni di tendinite, è necessario interrompere immediatamente il trattamento, immobilizzare il tendine di Achille e consultare un chirurgo ortopedico.

Quando si usa il farmaco, alle donne non è raccomandato l'uso di tamponi come il tampax a causa dell'aumentato rischio di sviluppare candidosi.

Durante il trattamento, la miastenia grave può peggiorare, c'è un aumento degli attacchi di porfiria nei pazienti predisposti.

Risultati falsi negativi possono verificarsi quando la diagnosi batteriologica della tubercolosi (previene la secrezione di Mycobacterium tuberculosis).

In caso di funzionalità epatica o renale compromessa, è necessario controllare la concentrazione di ofloxacina nel plasma sanguigno. Con grave insufficienza renale ed epatica, aumenta il rischio di effetti tossici (è necessario un aggiustamento della dose inferiore).

Sullo sfondo del farmaco non dovrebbe usare l'etanolo (alcool).

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e i meccanismi di controllo

Quando si utilizza il farmaco deve astenersi dal praticare attività potenzialmente pericolose che richiedono maggiore attenzione e reazioni psicomotorie ad alta velocità.

Interazioni farmacologiche

L'uso simultaneo di ofloxacina riduce la clearance della teofillina del 25% (con l'uso simultaneo, ridurre la dose di teofillina).

Con l'uso simultaneo di cimetidina, furosemide, metotrexato e farmaci che bloccano la secrezione tubulare, aumentare la concentrazione di ofloxacina nel plasma.

Ofloxacin aumenta la concentrazione di glibenclamide nel plasma.

Se assunto simultaneamente con anticoagulanti indiretti, antagonisti della vitamina K, è necessario monitorare lo stato del sistema di coagulazione del sangue.

Quando combinato con farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS), i derivati ​​di nitroimidazolo e metilxantina aumenta il rischio di effetti neurotossici.

Con l'appuntamento simultaneo con glucocorticosteroidi (GCS) aumenta il rischio di rottura del tendine, soprattutto negli anziani.

Quando viene somministrato con farmaci alcalinizzanti delle urine (inibitori dell'anidrasi carbonica, citrati, bicarbonato di sodio), aumenta il rischio di cristalluria e di effetti nefrotossici.

La soluzione di Ofloxacin è compatibile con le seguenti soluzioni di infusione: soluzione di cloruro di sodio isotonico, soluzione di Ringer, soluzione di fruttosio al 5%, soluzione di destrosio al 5% (glucosio).

Analoghi della droga Ofloxacin

Analoghi strutturali della sostanza attiva:

  • Vero Ofloxacin;
  • Glaufos;
  • Danza;
  • Zanotsin;
  • Zofloks;
  • OFLO;
  • Ofloks;
  • Ofloksabol;
  • Ofloxacin DS;
  • Ofloxacin Protekh;
  • Ofloxacin Stad;
  • Ofloxacina promesso;
  • Ofloxacina Teva;
  • Ofloksin;
  • Ofloxin 200;
  • Oflomak;
  • Oflotsid;
  • Forcid Forte;
  • Tarivid;
  • Tariferid;
  • Taritsin;
  • Unifloks;
  • Floksal.

Ofloxacin - istruzioni per l'uso, analoghi, recensioni, prezzi

Preparazione dell'ontossacina

Forme di rilascio

  • Compresse: forma rotonda, tonalità bianca rivestita, dosi di 200 mg e 400 mg.
  • Una soluzione dello 0,2% per somministrazione endovenosa: una soluzione chiara pallida, può avere una colorazione giallastra, è disponibile in flaconi da 100 ml.
  • L'unguento è bianco, forse con una sfumatura giallastra, disponibile in tubi di alluminio da 15 mg e 30 mg.

Istruzioni per l'uso Ofloxacin

Indicazioni per l'uso

  • Malattie infiammatorie dell'apparato respiratorio (bronchite, polmonite);
  • infezioni intestinali (eccetto enterite batterica);
  • malattie della pelle (erisipela);
  • processi infiammatori nei tessuti delle ossa e delle articolazioni;
  • infezioni del sistema genito-urinario (uretrite, cistite);
  • malattia renale (pielonefrite);
  • ENT - malattie (otite, sinusite, laringite, ecc.);
  • come agente profilattico per migliorare l'immunità.

L'unguento è usato come rimedio locale nel trattamento di malattie della pelle fungine, ustioni, piaghe da decubito; con malattie infettive che possono essere accompagnate da complicanze purulente.

In oftalmologia, Ofloxacin è prescritto per il trattamento delle malattie purulente e infettive dell'occhio, congiuntivite, con ulcera corneale batterica, come profilassi durante il periodo postoperatorio.

Controindicazioni

  • Il farmaco è controindicato nei pazienti che sono stati contrassegnati da ipersensibilità all'oncossacina.
  • Non raccomandato per donne in gravidanza e bambini sotto i 15 anni.
  • Non prescritto a pazienti affetti da epilessia, così come con una bassa soglia di crisi epilettiche.

Effetti collaterali

In alcuni casi, il trattamento con Ofloxacina ha manifestazioni di sindrome dispeptica, che possono manifestarsi come nausea, vomito, diarrea e amarezza in bocca.

Da parte del sistema genitourinario sono possibili: ritenzione urinaria, sanguinamento, poliuria.

Da parte del sistema nervoso centrale possono verificarsi: vertigini, svenimenti, disturbi del sonno, allucinazioni.

Disturbi del cuore possono manifestarsi sotto forma di: tachicardia, bassa pressione sanguigna, disturbi del ritmo cardiaco.

Dal lato dell'oftalmologia sono possibili: paura della luce intensa, sensazione di bruciore negli occhi, arrossamento degli occhi.

Trattamento con ofloxacina

Ofloxacin Dosaggio
Il dosaggio di questo antibiotico per varie malattie è diverso e il medico deve prescriverlo.

Quindi, per il trattamento delle infezioni urinarie, di solito prescritto 1 compressa (200 mg) 1-2 volte al giorno per 7-10 giorni.

Nell'infezione gonococcica acuta, è indicata una singola dose da 4 a 6 compresse (200 mg).

Per il trattamento della prostatite nominare 1,5 - 2 compresse (200 mg), 2 volte al giorno.

Per la gastroenterite, assumere 1 compressa (200 mg) 2 volte al giorno per 5 giorni. Come profilattico, 2 compresse (200 mg) una volta al giorno.

Come prevenzione della sepsi, assumere 2 compresse (200 mg) 3 volte al giorno.

In caso di malattie renali, il trattamento è prescritto singolarmente, con la prima dose da 1 compressa (200 mg), poi 1 compressa al giorno o 1 compressa in 2 giorni.

Quando le violazioni espresse del fegato prendono non più di 2 compresse (200 mg) al giorno.

Per le infezioni gravi del tratto urinario e le malattie renali, una soluzione del farmaco sotto forma di una soluzione di IV 100 ml viene somministrata 1-2 volte al giorno.

In caso di infezione gonococcica, il farmaco viene somministrato per via endovenosa alla dose di 200 mg 2 volte al giorno.

Ofloxacin per i bambini

Ofloxacina durante la gravidanza e l'allattamento

Nel trattamento di Ofloxacin in donne che allattano, l'allattamento al seno viene interrotto per tutta la durata dell'intero corso del trattamento e fino alla completa eliminazione del farmaco dal corpo.

Ofloxacina con clamidia

Per il trattamento della clamidia, un ciclo di trattamento farmacologico è prescritto sotto forma di iniezioni o compresse e l'effetto del trattamento non è diverso.

Il dosaggio è prescritto singolarmente, di solito 1 compressa (iniezione) 1-2 volte al giorno.

Durante il trattamento non è raccomandato l'uso di sostanze che riducono l'acidità del contenuto gastrico.
Maggiori informazioni sulla clamidia

Ofloxacina nell'ureaplasmosi

Il farmaco appartiene agli antibiotici ad ampio spettro, pertanto, è prescritto per il trattamento dell'ureaplasmosi. In questo caso, Ofloxacin è considerato il farmaco più efficace per il trattamento di questa malattia.

Prendere il farmaco sotto forma di compresse 400 mg 2 volte al giorno per 7-10 giorni.
Maggiori informazioni sull'ureaplasmosi

Interazione di ofloxacin con altri farmaci

  • Prendere farmaci contenenti antiacidi, solfati, calcio, ferro, zinco dovrebbe essere di due ore dopo l'assunzione di Ofloxacina per una migliore capacità di assorbimento.
  • Non è consigliabile assumere il farmaco con farmaci anti-infiammatori per evitare ulteriori stimolazioni del sistema nervoso centrale.
  • In caso di diabete, è necessario controllare il livello di glucosio.

Nel trattamento dell'ontossacina, è necessario informare il medico quali farmaci vengono assunti in aggiunta a questo farmaco (per evitare lo sviluppo di reazioni avverse).

Analoghi Ofloxacin

Recensioni di droga

Raisa, 68 anni
"L'ofloxacina è stato prescritto in ospedale dopo l'intervento, sono stato tormentato dall'infiammazione, c'erano forti dolori e dopo 2 giorni di trattamento i sintomi sono scomparsi e rapidamente sono migliorati".

Nikolay, 28 anni
"Mi è stato diagnosticato l'ureasplasmosi, ho pensato che fosse incurabile, ho preso ofloxacin, ero sano in una settimana."

Natalia, 52 anni
"Ho preso la congiuntivite, ho provato un po 'di unguenti, nessun effetto, alla fine sono dovuto andare dal medico, ho avvertito ofloxacin, sono stato curato per diversi giorni, tutto è scomparso come una mano".

Quasi tutti i pazienti nelle recensioni annotano il basso costo del farmaco in combinazione con un buon effetto terapeutico.

Prezzo della droga

Il costo dipende dal produttore e dal dosaggio. I prezzi minimi sono:

  • In targhe di 200 mg - da 25 rubli. per pacchetto;
  • In flaconi da 100 ml - da 37 rubli. per pacchetto;
  • Unguento 30 mg - da 65 rubli. per confezione.

Ofloxacin (Tarivid)

Risposte dell'autore del sito alle richieste tipiche dei visitatori della pagina:

Tarivid o Zanotsin - che è meglio?

Attualmente, entrambi i farmaci sono fabbricati in India, ma Tarivid è l'originale, sviluppato inizialmente dalla società della potente azienda farmaceutica Aventis e Zanotsin è una copia. Per definizione, una copia non può essere migliore dell'originale.

Zanocina e Ofloxacina: uno spettro d'azione?

Il principio attivo è lo stesso, quindi lo spettro antibatterico è lo stesso.

Tabella degli analoghi e dei prezzi:

Ci sono controindicazioni Prima di iniziare, consultare il medico.

nomi commerciali estere (all'estero) - Chekmet, Eufox, Floxil, Floxin, Flox-O, Floxstat, Genflox, Gyros, Harpoon, Hipoflox, Loxtev, Menazin, Monoflocet, Newflox, Octin, Ocucin, Oflin, Oflocet, Oflodura, Oflohexal, Oflostar.

Tutti i farmaci antibatterici, antivirali e antifungini qui.

Fai una domanda o pubblica una recensione sul farmaco (per favore non dimenticare di includere il nome del farmaco nel testo del messaggio) qui.

Preparati contenenti Ofloxacina (Ofloxacina, codice ATX (ATC) J01MA01):

Tarivid (originale Ofloksatsin) - istruzioni ufficiali per l'uso. Il farmaco è una prescrizione, le informazioni sono destinate solo agli operatori sanitari!

Gruppo clinico-farmacologico:

Droga antibatterica del gruppo fluoroquinolone

Azione farmacologica

Farmaco antimicrobico dal gruppo di fluorochinoloni con un ampio spettro d'azione. Effetto battericida Il meccanismo d'azione dell'ontossacina è associato al blocco dell'enzima gyrasi del DNA nelle cellule batteriche.

Altamente attiva contro la maggior parte gram-negativi e alcuni gram-positivi microrganismi: Aeromonas hydrophila, catarrhalis Branhamella, Brucella spp, Clostridium perfringens, Esherichia coli, Salmonella spp, Enterobacter spp, Serratia spp, Citrobacter spp, Yersinia spp, Providencia spp,....... Haemophilus influenzae e parainfluenzae, Haemophilus ducreyi,, Plesiomonas, Legionella, Shigella spp, Proteus spp, tra cui Proteus mirabilis, Proteus vulgaris (indolo + e indolo -).., Moraxella morganii, Klebsiella spp, tra cui Klebsiella pneumoniae, Helicobacter pylori, Mycoplasma. spp., vibrio spp., gardnerella vaginalis. Neisseria gonorrhoeae, Neisseria meningitidis, Chlamydia trachomatis, Staphylococcus aureus methi-S, Staphylococcus coagulasi negativi. Moderatamente sensibili al ofloxacina Acinetobacter spp., Ureaplasma urealyticum, Bacteroides fragilis, Mycobacterium tuberculosis, Mycobacterium leprae, Chlamydia psittaci, anaerobico gram-positivi cocchi, Enterococcus faecalis, Streptococcus pneumoniae, Pseudomonas spp, Streptococcus spp. (in particolare beta-emolitico).

Per ofloxacina insensibile braumanmii Acinetobacter, Clostridium difficile, Enterococchi, Listeria monocytogenes, stafilococchi methi-R, Nocardia spp..

Ofloxacin è inattivo contro Treponema pallidum.

farmacocinetica

Dopo somministrazione orale, ofloxacina è rapidamente e quasi completamente assorbita dal tratto gastrointestinale. La biodisponibilità è quasi del 100%. La Cmax di ofloxacina nel plasma sanguigno dopo l'assunzione di una singola dose di 200 mg è 2,5-3 μg / ml e si raggiunge dopo 1 ora. Il legame con le proteine ​​plasmatiche è del 25%. Circa il 5% di ofloxacina viene metabolizzato T1 / 2 - 6-7 ore Vd è di circa 120 l. Fino al 90% di ofloxacina viene escreto dai reni invariati, circa il 4% con la bile.

Indicazioni per l'uso del farmaco TARIVID

Trattamento di malattie infettive e infiammatorie causate da microrganismi sensibili alla ofloxacina:

  • infezioni del tratto respiratorio (escluse le infezioni da pneumococco);
  • infezioni dell'orecchio, del naso e della gola (ad eccezione dei casi di tonsillite acuta);
  • infezioni della cavità addominale e delle vie biliari;
  • infezioni dei reni, delle vie urinarie, della prostata, dell'uretra (compresa la natura gonococcica);
  • infezione pelvica;
  • infezioni di ossa e giunture;
  • infezioni della pelle e dei tessuti molli;
  • prevenzione delle infezioni in pazienti con stato immunitario compromesso (inclusa neutropenia).

Regime di dosaggio

Il farmaco è assunto per via orale.

La dose di ofloxacina e la durata del trattamento dipendono dalla gravità e dal tipo di infezione, dalle condizioni generali del paziente e dalla funzione renale.

L'assunzione giornaliera media per gli adulti è di 200 mg a 600 mg. La durata del trattamento è di 7-10 giorni.

Una dose fino a 400 mg al giorno può essere somministrata in 1 somministrazione, preferibilmente al mattino. Dosi superiori a 400 mg al giorno devono essere suddivise in 2 dosi con un uguale periodo di tempo. Le compresse devono essere assunte intere, lavate con acqua, sia prima che durante i pasti. È necessario evitare l'uso simultaneo con antiacidi.

Nelle infezioni gravi o nel trattamento di pazienti in sovrappeso, la dose giornaliera può essere aumentata a 800 mg.

Per le infezioni non complicate delle basse vie urinarie, il farmaco viene prescritto alla dose di 200 mg al giorno per 3-5 giorni.

Per la gonorrea, 400 mg vengono somministrati una volta.

Nei pazienti con funzionalità renale compromessa, la dose deve essere ridotta in base alla clearance della creatinina:

Nei pazienti con insufficienza epatica, non è consigliabile superare la dose giornaliera massima di 400 mg.

Il trattamento endovenoso con ofloxacina può essere continuato con la forma compressa del farmaco nella stessa dose (con il miglioramento delle condizioni del paziente).

Effetti collaterali

Le informazioni presentate di seguito si basano su dati provenienti da studi clinici e su un'ampia esperienza post-marketing sull'uso del farmaco.

• Reazioni anafilattiche / anafilattoidi, reazioni della pelle e delle mucose

Raramente riscontrato: sintomi quali: prurito, eruzione cutanea, bruciore agli occhi, tosse secca, rinite.

Raro: reazioni anafilattiche / anafilattoidi come: orticaria, angioedema, asfissia / broncospasmo; iperemia, sudorazione, eruzione papulare.

Casi individuali: Lo shock anafilattico / anafilattoidi, eritema multiforme, necrolisi epidermica tossica, fotosensibilità, rash farmacologico stabile, porpora vascolare, dermatite bollosa emorragica, petecchie, vasculite, che in casi estremi può portare a necrosi cutanea.

Sindrome di Stevens-Johnson, grave soffocamento, polmonite allergica, nefrite allergica.

• Da parte del tratto gastrointestinale

Raramente riscontrato: dolore addominale, diarrea, nausea, vomito, perdita di appetito,

Raro: anoressia, flatulenza, enterocolite, che in alcuni casi può essere emorragica. Molto raro: colite pseudomembranosa.

Eccitazione, vertigini, mal di testa, disturbi del sonno / insonnia.

reazioni psicotiche (ad esempio, allucinazioni), ansia, confusione, intenso o sogni "Nightmare", depressione, sonnolenza, disturbi della sensibilità periferica, come ad esempio parestesie, olfatto e gusto disturbi, percezione dei colori alterata, diplopia. Problemi di udito come tinnito o perdita dell'udito, crisi epilettiche, disturbi extrapiramidali o altri disturbi di coordinazione muscolare, ipoestesia, tremori, convulsioni.

Reazioni psicotiche accompagnate da comportamenti pericolosi per il paziente, comprese tendenze suicidee, aumento della pressione intracranica.

Diminuzione della pressione sanguigna, tachicardia.

Molto raramente: artralgia, mialgia.

Rottura del tendine (cioè tendine di Achille); come con altri fluorochinoloni, questo effetto indesiderato può manifestarsi entro 48 ore dall'inizio del trattamento e può essere bilaterale.

Casi selezionati: rabdomiolisi (necrosi muscolare scheletrica acuta) e / o miopatia.

Debolezza muscolare, che può essere particolarmente importante nei pazienti con grave miastenia pseudoparalitica.

• Lato del fegato

Epatite, che può essere grave.

Raro: enzimi epatici potenziati (ACT, ALT, LDH, GTT e / o fosfatasi alcalina) e / o bilirubina.

• Dal sistema urinario

Ipercreatinemia, aumento della concentrazione di urea. Insufficienza renale acuta. Nefrite interstiziale.

Anemia, anemia emolitica, leucopenia, eosinofilia, trombocitopenia.

Agranulocitosi, pancitopenia, inibizione dell'ematopoiesi del midollo osseo.

Lo sviluppo di infezioni secondarie causate da microrganismi e funghi resistenti ai farmaci.

Esiti acuti di porfiria in pazienti con porfiria, vaginiti, disbiosi intestinale, ipoglicemia in pazienti con diabete mellito sottoposti a trattamento con farmaci ipoglicemici.

Controindicazioni all'uso del farmaco TARIVID

  • epilessia;
  • lesioni del sistema nervoso centrale con ridotta soglia convulsiva (dopo lesione cerebrale traumatica, ictus, processi infiammatori nel sistema nervoso centrale (SNC);
  • lesioni del tendine con chinoloni precedentemente trattati;
  • età fino a 18 anni;
  • gravidanza e allattamento;
  • Ipersensibilità a ofloxacin, altri chinoloni o componenti del farmaco.

Con cura: in pazienti con aterosclerosi di vasi cerebrali, alterata circolazione del sangue (nella storia), insufficienza renale cronica, lesioni organiche del sistema nervoso centrale, con prolungamento dell'intervallo QT.

Uso del farmaco TARIVID durante la gravidanza e l'allattamento

Controindicato in gravidanza e allattamento.

Domanda di violazioni del fegato

Nei pazienti con insufficienza epatica, non è consigliabile superare la dose giornaliera massima di 400 mg.

Domanda di violazioni della funzione renale

Vedere la tabella nella sezione "Modalità di dosaggio".

Utilizzare in bambini di età inferiore ai 12 anni

Controindicato nei bambini sotto i 18 anni.

Istruzioni speciali

Durante il trattamento con ofloxacina, a causa del rischio di fotosensibilizzazione, si dovrebbe evitare l'esposizione alla luce solare intensa e ai raggi ultravioletti.

Come con altri antibiotici, la somministrazione di ofloxacina, soprattutto a lungo termine, può causare un'infezione secondaria associata alla crescita di microrganismi resistenti ai farmaci. La rivalutazione delle condizioni del paziente è necessaria. Se si verifica un'infezione secondaria durante la terapia, devono essere prese misure appropriate.

La comparsa di diarrea, specialmente in forma grave, persistente e / o mista a sangue, durante o dopo il trattamento con ofloxacina può essere una manifestazione di colite pseudomembranosa. Se si sospetta una colite pseudomembranosa, il trattamento con ofloxacina deve essere immediatamente sospeso e deve essere immediatamente nominata un'appropriata terapia antibiotica specifica (ad esempio, vayakamitsina orale, teykoplanina orale o metronidazolo). In questa situazione clinica, i farmaci che sopprimono la peristalsi intestinale sono controindicati.

Pazienti predisposti al verificarsi di crisi epilettiche

Come altri chinoloni, l'ofloxacina deve essere somministrata con particolare cautela a pazienti inclini a sviluppare crisi epilettiche (pazienti con anamnesi di danno al SNC, assunzione di fenbufen e farmaci antinfiammatori non steroidei simili o farmaci che abbassano la soglia di attività convulsiva, ad esempio teofillina).

Tendinite, che si verifica molto raramente, a volte può portare alla rottura del tendine, principalmente il tendine di Achille, soprattutto nei pazienti anziani. In caso di segni di tendinite (infiammazione del tendine), si raccomanda di interrompere immediatamente il trattamento, immobilizzare il tendine di Achille e fornire consulenza all'ortopedico.

Allungamento QT

È necessaria cautela nell'assunzione di fluorochinoloni, tra cui ofloxacina, in pazienti con fattori di rischio noti per il prolungamento dell'intervallo QT, quali:

  • età avanzata;
  • squilibrio elettrolitico non corretto (ad esempio, ipopotassiemia, ipomagnesiemia);
  • prolungamento congenito dell'intervallo QT;
  • malattie del sistema cardiovascolare (insufficienza cardiaca, infarto miocardico, bradicardia);
  • somministrazione simultanea di farmaci che prolungano l'intervallo QT (classi IA e III di farmaci antiaritmici, antidepressivi triciclici, macrolidi).

L'ofloxacina può portare ad un peggioramento del decorso della miastenia.

Forse un aumento degli attacchi di porfiria. Durante il trattamento con ofloxacina, i risultati falsi positivi possono comparire quando si determinano oppiacei e porfirine nelle urine.

L'ofloxacina previene la secrezione di Mycobacterium tuberculosis, portando a risultati falsi negativi nella diagnosi batteriologica della tubercolosi.

Durante il periodo di trattamento non è raccomandato l'uso di etanolo.

Quando si utilizza il farmaco, alle donne non è raccomandato l'uso di tamponi igienici a causa del maggior rischio di sviluppare mughetto.

L'ofloxacina non è il farmaco di scelta per la polmonite causata da pneumococchi.

Non indicato per il trattamento della tonsillite acuta.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e i meccanismi di controllo

Alcune reazioni avverse, ad esempio: capogiri, sonnolenza e disturbi visivi possono ridurre la reazione e la capacità di concentrazione e quindi aumentare il rischio in situazioni in cui la presenza di queste capacità è particolarmente importante (ad esempio, quando si guida un'auto o altri meccanismi).

overdose

I sintomi più importanti di un sovradosaggio sono sintomi del sistema nervoso centrale: capogiri, confusione, letargia, disorientamento, sonnolenza e reazioni dal tratto gastrointestinale: vomito.

In caso di sovradosaggio, si raccomanda di eseguire la lavanda gastrica (si riferisce alle compresse) e la terapia sintomatica. Non esiste un antidoto specifico.

Interazioni farmacologiche

Gli antiacidi contenenti idrossido di alluminio (incluso sucralfato) e magnesio, fosfato di alluminio, zinco, ferro riducono l'assorbimento di ofloxacina. Quando si assumono antiacidi e ofloxacina tra la loro ricezione deve essere osservato un intervallo di circa due ore.

Con l'uso simultaneo di antagonisti della vitamina K, è necessario il controllo del sistema di coagulazione del sangue.

L'ofloxacina può aumentare leggermente le concentrazioni sieriche di glibenclamide durante l'uso.

Nel caso di alte dosi di ofloxacina e altri farmaci escreti attraverso la secrezione tubulare renale, come probenecid, cimetidina, furosemide o metotrexato, è possibile aumentare la concentrazione di ofloxacina nel siero del sangue.

Negli studi clinici non è emersa alcuna interazione farmacocinetica di ofloxacina con teofillina. Tuttavia, si può osservare una diminuzione notevole della soglia convulsiva quando i chinoloni sono stati prescritti in combinazione con teofillina, fenbufen o altri farmaci antinfiammatori non steroidei, così come altri farmaci che abbassano la soglia convulsiva.

Quando somministrato in associazione a farmaci antinfiammatori non steroidei, derivati ​​di nitroimidazolo e metilxantine, aumenta il rischio di sviluppare effetti neurotossici.

L'appuntamento simultaneo con glucocorticosteroidi aumenta il rischio di rottura del tendine, soprattutto negli anziani.

Quando somministrato in associazione con farmaci che prolungano l'intervallo QT (classi IA e III di farmaci antiaritmici, antidepressivi triciclici, macrolidi) aumenta il rischio di prolungare l'intervallo QT.

Quando viene somministrato con farmaci alcalinizzanti delle urine (inibitori dell'anidrasi carbonica, citrati, bicarbonato di sodio), aumenta il rischio di cristalluria e di effetti nefrotossici.

Condizioni di vendita della farmacia

Il farmaco è disponibile su prescrizione medica.

Floksal (collirio e unguento) - istruzioni per l'uso:

Gruppo clinico-farmacologico:

Farmaco antibatterico del gruppo fluorochinolone per uso topico in oftalmologia

Azione farmacologica

Farmaco ad ampio spettro antimicrobico del gruppo dei fluorochinoloni per uso topico in oftalmologia. L'effetto battericida dell'ontossacina è associato al blocco dell'enzima girasi del DNA nelle cellule batteriche.

Altamente attivo contro la maggior parte dei microrganismi Gram negativi: Esherichia coli, Salmonella spp., Proteus spp., Morganella morganii, Shigella spp., Klebsiella spp., Enterobacter spp., Serratia spp., Citrobacter spp., Yersinia spp. influenzae, Neisseria gonorrhoeae, Neisseria meningitidis, Mycoplasma spp., Legionella pneumophila, Acinetobacter spp., Chlamydia spp.

È attivo contro alcuni microrganismi gram-positivi, in particolare, Staphylococcus spp., Streptococcus spp.

Moderatamente sensibile a ofloxacina Enterococcus faecalis, Streptococcus pneumoniae, Pseudomonas spp.

I microrganismi che producono β-lattamasi sono sensibili alla ofloxacina.

I batteri anaerobici sono insensibili al farmaco (ad eccezione di Bacteroides urealyticus).

farmacocinetica

Quando applicato localmente, si ottiene una concentrazione terapeutica del farmaco nel tessuto oculare.

Indicazioni per l'uso del farmaco FLOKSAL

Malattie infettive e infiammatorie della parte anteriore dell'occhio, causate da microrganismi sensibili alla ofloxacina:

  • blefarite;
  • orzo;
  • congiuntiviti;
  • dacryocystitis;
  • cheratite;
  • ulcera corneale;
  • Infezione da Chlamydia degli occhi.

Prevenzione e trattamento delle infezioni batteriche dopo lesioni agli occhi e interventi chirurgici.

Regime di dosaggio

Il farmaco sotto forma di colliri è prescritto da 1 goccia nel sacco congiuntivale inferiore dell'occhio colpito 2-4 volte al giorno. Non è raccomandato l'uso del farmaco per più di 2 settimane.

Se necessario, l'uso simultaneo di più di un farmaco dovrebbe osservare l'intervallo minimo tra instillazioni 5 minuti.

Quando si utilizza il farmaco sotto forma di un unguento per gli occhi, 1,5 cm di unguento vengono posti 2-3 volte al giorno dietro la palpebra inferiore dell'occhio interessato; in caso di infezione da clamidia, 5 volte al giorno. Non è raccomandato l'uso del farmaco per più di 2 settimane.

Forse una combinazione di colliri e unguento Floksal.

Con l'uso simultaneo di più di un unguento farmaco dovrebbe essere usato per ultimo.

Effetti collaterali

Possibile: reazioni allergiche, iperemia congiuntivale transitoria, sensazione di bruciore, fastidio agli occhi, prurito e secchezza della congiuntiva, fotofobia, lacrimazione.

Controindicazioni all'uso del farmaco FLOKSAL

  • la gravidanza;
  • allattamento (allattamento al seno);
  • ipersensibilità al farmaco.

L'uso del farmaco FLOKSAL durante la gravidanza e l'allattamento

Non ci sono dati sugli effetti negativi della ofloxacina sul feto, tuttavia, il farmaco è controindicato per l'uso durante la gravidanza e l'allattamento (allattamento al seno).

Istruzioni speciali

Durante l'uso del farmaco non è raccomandato l'uso di lenti a contatto.

Gli occhiali da sole dovrebbero essere indossati (a causa della possibile fotofobia) e dovrebbe essere evitata una lunga esposizione alla luce intensa.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e i meccanismi di controllo

In caso di compromissione della vista associata a instillazione di colliri o applicazione di pomata, i pazienti devono astenersi da attività potenzialmente pericolose fino alla scomparsa degli effetti indesiderati.

overdose

Overdose di dati Floksal no.

Interazioni farmacologiche

Farmaco di interazione farmacologica Floksal non descritto.

Condizioni di vendita della farmacia

Il farmaco è disponibile su prescrizione medica.

Termini e condizioni di conservazione

Elenco B. Il farmaco deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini, al riparo dalla luce a una temperatura non superiore a 25 ° C. Periodo di validità - 3 anni.

Dopo aver aperto la bottiglia o il tubo, il farmaco deve essere usato per non più di 6 settimane.

Altri Articoli Su Infiammazione Dell'Occhio