Pronto soccorso per lesioni agli occhi

Principale Lesioni

L'occhio è un organo sensoriale associato del corpo umano. Fornisce la funzione della visione e influenza in modo significativo la qualità della nostra vita. Gli organi si trovano di fronte alla testa, "nascosti" dietro le palpebre e le ciglia. La traumatizzazione dell'occhio, indipendentemente dalla sua natura, è accompagnata da dolore colossale, lacrimazione, arrossamento e diminuzione dell'acuità visiva. Cosa è necessario sapere sul pronto soccorso per lesioni agli occhi, in quali casi è necessario consultare un medico?

Caratteristiche della struttura dell'occhio

La maggior parte del corpo si trova nella profondità dell'orbita. Solo tre sezioni dell'occhio sono disponibili per l'esame esterno: la cornea, la congiuntiva e la sclera. La cornea o la cornea è la parte anteriore sporgente del bulbo oculare. Di per sé, è trasparente ed è responsabile della rifrazione della luce. La congiuntiva o membrana connettiva è un sottile tessuto trasparente che protegge la membrana esterna dell'occhio e la superficie posteriore delle palpebre. È impegnata nella secrezione di una parte del liquido lacrimale, che bagna l'occhio e lo protegge dall'asciugarsi.

La sclera è una guaina connettiva densa esterna che protegge la cavità interna dell'occhio. A volte è chiamato albuminoso a causa della sua tonalità caratteristica. Dopo la nascita, il suo spessore è 0,3 millimetri, ma dopo 4 anni è rapidamente aumentando a 1 millimetro. Le fibre di collagene formano la sclera, che sono impacchettate e impediscono ai corpi estranei di penetrare.

Devo vedere un medico se ottengo sabbia, una parte metallica o un insetto nei miei occhi? Sì, se la sclera, la congiuntiva o la cornea sono danneggiate. Se sei stato in grado di rimuovere il corpo estraneo da solo, e le condizioni dell'occhio non causano sospetto (nessun disagio, arrossamento prolungato, visione compromessa) - una visita dal medico può essere posticipata.

È importante capire che la stragrande maggioranza delle lesioni agli occhi richiede cure mediche. Il paziente non può sempre rimuovere con attenzione il corpo estraneo, ma al contrario - per provocare irritazione / gonfiore, danneggiare ulteriormente gli occhi e causare danni alla salute. Se non sei sicuro delle tue capacità e non c'è una persona nelle vicinanze che possa fornire il primo soccorso, chiama un'ambulanza o vai da un medico. Lo specialista determinerà la profondità, la natura della lesione, valuterà lo stato della retina, il grado di danno al nervo ottico, effettuerà un esame a raggi X (facoltativo) e farà un corso terapeutico.

Organo di trauma

I danni agli occhi si verificano abbastanza spesso e costituiscono fino al 10% di tutti i casi di malattie degli occhi. La traumatizzazione è una delle principali cause di cecità e disabilità. Circa il 60-70% dei casi di trauma sono fissati nelle imprese industriali. La maggioranza assoluta delle vittime sono uomini sotto i 40 anni. Un quinto di tutti i pazienti ricoverati in ospedali con lesioni agli occhi sono bambini minori.

Gli organi della visione hanno una straordinaria sensibilità. Anche un impatto minore può portare a violazioni gravi e problemi con ulteriori funzionalità. In questo caso, la cosa principale è rilevare il problema nel tempo, fornire un primo soccorso di alta qualità e inviare la vittima a un medico. Cosa è necessario sapere sul pronto soccorso per lesioni agli occhi, quali azioni sono necessarie e quali possono portare a conseguenze indesiderabili?

Regole di base del trattamento e misure preventive

Indipendentemente dalla natura del danno, c'è una lista di azioni che possono solo danneggiare la vittima. Tra questi c'è il desiderio di asciugare la palpebra, per garantirne l'integrità, per liberarsi del quadro sfocato. È vietato toccare, sfregare, schiacciare l'occhio ferito. In primo luogo, aumenterai l'impatto sul corpo e, in secondo luogo, potrai portare l'infezione e aggravare la condizione.

Il secondo divieto riguarda l'uso della lana. Non tentare di sciacquare gli occhi con tamponi di cotone o di espellere un corpo estraneo con bastoncini di cotone. I Villi penetrano all'interno e aumentano solo il disagio. Vata viene usato solo quando si apre un'emorragia intensa, ma è consentito trattare tali ferite solo in condizioni appropriate. Un altro divieto si applica in caso di ustioni chimiche di organi visivi. Non tentare di neutralizzare una soluzione chimica a un'altra, aumenterà gli effetti dannosi dei liquidi. Lavare la ferita può essere solo acqua bollita o liquidi antisettici che sono destinati a questo scopo.

In caso di sospetta lesione penetrante, il lavaggio oculare è vietato. Attendi l'arrivo dello staff medico e segui le loro istruzioni.

Lesioni meccaniche

Lesioni meccaniche: danni a tessuti, strutture ossee, singoli organi a seguito di urti, lesioni, fratture e altri. L'intensità del dolore e le conseguenze variano a seconda della forza del tratto e della sua posizione. Se il paziente è cosciente, ma l'integrità dell'occhio o la sua funzionalità è compromessa, chiamare un'ambulanza e dare il primo soccorso. Pulire accuratamente l'area del danno dallo sporco con acqua filtrata o una soluzione antisettica. Se possibile, applica un oggetto freddo all'occhio e applica una benda. La cosa principale è eseguire le azioni nel modo più delicato e gentile possibile senza creare ulteriore pressione.

Con un'azione meccanica intensiva, si verificano danni e separazione del nervo ottico, che possono portare alla cecità parziale. In questo caso, il primo soccorso dovrebbe essere fornito da un medico. La vittima viene iniettata con il tossoide tetanico, un antibiotico ad ampio spettro, viene applicata una fasciatura asettica e portata in ospedale per ulteriore terapia. Con gravi emorragie, perdita di occhi, lesioni gravi è meglio aspettare il dottore. Le azioni non qualificate non faranno che aggravare la condizione della vittima. Contatta l'ambulanza, spiega la situazione, ascolta i consigli del medico e seguili.

Danno chimico

In caso di danni chimici, lavare accuratamente gli occhi e le palpebre con abbondante acqua corrente. Idealmente, dovresti mettere la vittima al lavandino, gettare la testa all'indietro, chiedere di aprire le palpebre e sciacquarle fino all'arrivo dell'ambulanza (ma non più di 20-30 minuti). Risciacquare solo l'area danneggiata.

In caso di contatto con polvere di calce, il lavaggio è severamente vietato. L'interazione con l'acqua non farà che migliorare la combustione e il dolore. Prova a rimuovere i cristalli con un panno asciutto e solo dopo procedi al lavaggio.

All'arrivo presso la struttura medica, al paziente verrà data un'anestesia e inizierà a rimuovere le particelle intrappolate nel sacco congiuntivale. Successivamente, la zona viene lavata sotto l'acqua corrente per 5 o 30 minuti. Seguendo le palpebre, viene applicato un unguento disinfettante, viene applicata una benda sull'occhio e, in base alle condizioni del paziente, si procede alla terapia.

Danno termico

Le ustioni termiche non richiedono il lavaggio della ferita. È sufficiente rimuovere lo sporco dalle palpebre, pulire con un agente antibatterico e mettere un oggetto freddo sull'occhio. La cosa principale è che il liquido non entra nell'area danneggiata. Se usi il ghiaccio, avvolgilo in diversi strati di stoffa / carta o mettilo in una busta di plastica prima di appoggiarlo alla tua pelle. La vittima sviluppa immediatamente una maggiore fotofobia. Abbassa la stanza in cui ti trovi per eliminare ulteriore irritazione. Se possibile, applicare un unguento antibatterico sopra e dietro la palpebra (non dimenticare di lavare e asciugare le mani prima). Dopo l'arrivo dell'ambulanza, la tossina del tetano viene somministrata alla vittima, analgesici e vengono instillate soluzioni speciali negli occhi. Per gravi ustioni, sarà necessario un intervento chirurgico con asportazione e successiva sostituzione della cornea.

Presenza di un corpo estraneo

Se il corpo estraneo è troppo grande, ma è impossibile estrarlo da solo, è necessario creare un telaio che riduca al minimo il rischio di spostamento. Il dislocamento porterà a un trauma più grave e aggraverà solo le condizioni della vittima. Come e cosa creare la cornice? Usa tutti gli oggetti disponibili che ti vengono in mente. Chiedere alla vittima di assumere una posizione comoda e stabile e chiudere entrambi gli occhi con un tovagliolo. Ciò contribuirà ad evitare i movimenti simultanei accoppiati dei bulbi oculari, che influenzano anche lo spostamento del corpo estraneo. Metti le gocce antibatteriche negli occhi, attendi l'arrivo dell'ambulanza o porta la vittima al pronto soccorso da solo.

Sanguinamento degli occhi

Si sviluppa dopo gravi danni meccanici o traumi profondi. Prima dell'arrivo dell'ambulanza è necessario fermare il più presto possibile la perdita di sangue. Per fare ciò, vengono instillate gocce antibatteriche nella vittima e viene applicata una benda sterile. Come condimento, puoi usare una benda sterile o una garza. Se al momento giusto non lo fossero, usa un panno pulito, pre-stirato. Applicare una benda su entrambi gli occhi, poiché i movimenti simultanei del bulbo oculare possono aggravare la situazione e aumentare il dolore.

Sensazione di mote negli occhi

Sabbia, insetti, accumulo di polvere, pezzi di cosmetici abrasivi e piccoli oggetti che circondano una persona possono entrare negli occhi. Con il lampeggio e lo strappo attivi (una maggiore quantità di liquido viene rilasciata in risposta all'irritazione), i granelli dovrebbero uscire da soli. Se ciò non accade, sciacquare l'occhio con acqua.

Cerca di mantenere lo stress meccanico al minimo. Prendi un bicchiere grande, riempilo d'acqua, attaccalo agli occhi e alza bruscamente la testa in modo che l'acqua nel bicchiere copra completamente l'occhio. Attendere che l'acqua lavi il panno, lampeggiare alcune volte per accelerare il processo. Dopodiché, gocciola gli occhi con gocce antibatteriche.

Il disagio nell'occhio rimarrà anche dopo le manipolazioni fatte, dal momento che l'integrità dello strato protettivo è rotto. Se il dolore persiste per diversi giorni, consultare un medico. Potresti aver seriamente danneggiato la cornea e aver bisogno di cure.

Il trauma alla vista può portare a conseguenze irreversibili. Per mantenere la visione completa, fare attenzione a evitare luoghi potenzialmente pericolosi e seguire le precauzioni di sicurezza durante l'orario di lavoro. Se il danno si verifica comunque - eseguire un complesso di misure mediche e preventive (o chiedere informazioni a una persona vicina) e attendere l'arrivo dell'ambulanza. La cosa principale - non aver paura di andare dal medico, indipendentemente dall'intensità dei sintomi e del dolore. Il medico sentirà lamentele e aiuterà a eliminare anche il disagio minore. Usa i benefici della medicina moderna e sii sano.

Pronto soccorso per lesioni agli occhi

Tutte le lesioni dell'organo della vista devono essere prese sul serio, anche se a prima vista non si sono verificati cambiamenti significativi. Il fatto è che uno stesso infortunio può (con trattamento tempestivo) senza alcuna conseguenza o, in assenza di trattamento, portare a gravi complicazioni.

Pertanto, per qualsiasi danno agli occhi, è necessario consultare immediatamente un medico.

Errori importanti: cosa non dovrebbe essere fatto categoricamente

  • NON strofinare o esercitare pressione sull'occhio ferito.
  • NON toccare e provare a rimuovere il corpo estraneo che fuoriesce dall'occhio
  • NON sciacquare gli occhi se sono probabili ferite penetranti. Eccezione: se le soluzioni chimiche entrano nell'occhio allo stesso tempo
  • NON cercare di neutralizzare l'azione di una sostanza con un'altra (ad esempio, lavare con una soluzione alcalina con una soluzione di acido con una bruciatura)
  • NON usare cotone idrofilo come condimento (con ferite penetranti, le sue piccole fibre possono entrare nell'occhio). Eccezione: ferite alla palpebra con sanguinamento attivo

Cosa devi fare?

  • Prima di eseguire una qualsiasi delle seguenti manipolazioni, lavarsi le mani
  • Calma la vittima
  • Portare la vittima in un pronto soccorso specializzato il prima possibile.

Secolo ferite

  • Pulire accuratamente l'area del danno dalla contaminazione con acqua o soluzioni antisettiche.
  • È possibile applicare freddo (SENZA pressione sull'occhio), chiudere la ferita con una medicazione pulita.
  • Se l'emorragia è abbastanza forte, puoi fare una benda di cotone e garza o mettere una spugna emostatica sulla medicazione.
  • Contatta un pronto soccorso specializzato.

Moto di mote negli occhi

Con il lampeggiare e lo strappo attivi, le piccole maglie che entrano negli occhi, di regola, escono da sole. Se ciò non accade, allora:

  • Esaminare con cura l'occhio in buona luce, tirare fuori la palpebra inferiore - spesso il mote si trova lì
  • Se trovi una graniglia, cerca di lavarla con acqua (in nessun caso non provare a toglierla con un fazzoletto, un batuffolo di cotone o - ancor più! - con le pinzette, non toccare gli occhi!)
  • Indipendentemente dal risultato, gocce antibatteriche gocciolano negli occhi (ad esempio, Albucidum 20%, Levomycetinum 0,25% o Vitabact 0,05%)
  • Sensazioni di graffiatura nell'occhio rimarranno dopo aver rimosso il mote; passeranno da soli entro pochi giorni. Se non si è riusciti a rimuovere il mote, contattare un pronto soccorso specializzato.

La soluzione chimica ha colpito l'occhio

  • Lavare immediatamente gli occhi e le palpebre con abbondante acqua corrente.
  • È meglio mettere la vittima vicino al lavandino, gettare la testa all'indietro o sul lato dell'occhio ferito. Assicurarsi di aprire le palpebre e sciacquare acqua corrente per almeno 20-30 minuti
  • Se la soluzione è stata iniettata in entrambi gli occhi, lavare entrambi gli occhi contemporaneamente. Se la soluzione ha preso tutte le altre parti del corpo, quindi, oltre a lavare gli occhi, la vittima deve fare una doccia
  • Dopo il lavaggio, contattare immediatamente un pronto soccorso specializzato.

IMPORTANTE! Se la polvere di calce viva penetra negli occhi, NON è PER CATEGORIA lavare gli occhi finché i cristalli non sono completamente rimossi dalla superficie delle palpebre e dal bulbo oculare (quando interagiscono con l'acqua, la calce inizia a produrre calore e la bruciatura può solo intensificarsi). In questo caso, provare a rimuovere completamente i cristalli con un panno asciutto e pulito, quindi risciacquare a fondo il tessuto danneggiato con acqua corrente e contattare una stazione di emergenza.

La palpebra e gli occhi bruciano

  • Rimuovere le palpebre dalla pelle, pulire le palpebre con alcool (assicurarsi che l'alcol non entri negli occhi!)
  • Metti il ​​freddo secco sugli occhi (ad esempio, il ghiaccio in un pacchetto avvolto in un tovagliolo pulito)
  • Applicare un unguento antibatterico sulla pelle delle palpebre e delle palpebre (ad esempio, la tetraciclina all'1%)
  • Contatta un pronto soccorso specializzato.

Brucia gli occhi con i raggi ultravioletti (nel solarium, con uso prolungato vicino a una lampada al quarzo, saldatura)

  • Scurisci la stanza, perché la vittima di solito sviluppa una forte fotofobia.
  • Applicare per unguento antibatterico palpebrale (ad esempio, tetraciclina 1%)
  • Metti il ​​freddo secco sugli occhi (ad esempio, il ghiaccio in un pacchetto avvolto in un tovagliolo pulito)
  • Dare un farmaco anestetico (ad esempio, Pentalgin, Solpadein, Nurofen)
  • Se il dolore non scompare entro poche ore - contattare un pronto soccorso specializzato.

La supercolla ha colpito l'occhio

  • Cerca di rimuovere la colla dalla pelle delle palpebre. Per facilitare questo, può essere applicato un unguento antibatterico (ad esempio, la tetraciclina all'1%).
  • Prova ad aprire gli occhi (a volte per questo devi persino tagliare le ciglia)
  • Eliminare gocce antibatteriche (ad esempio, Albucidina 20%, Levomicetina 0,25% o Vitabact 0,05%)
  • Contattare immediatamente un pronto soccorso specializzato.

Sanguinamento degli occhi

Solitamente associato a una grave contusione o a ferite penetranti agli occhi.

  • Metti le gocce antibatteriche negli occhi (ad esempio, Albucidina 20%, Levomicetina 0,25% o Vitabact 0,05%)
  • Chiudere l'occhio con una medicazione pulita (preferibilmente sterile). NON OTTENERE SULL'OCCHIO!
  • Contattare immediatamente un pronto soccorso specializzato.

Lesioni agli occhi: tipi di danni e metodi di trattamento

Ogni persona vedente ha la capacità di vedere. Questa è una delle più incredibili capacità di percezione del mondo circostante e delle creature che lo abitano. Ma nessuno è immune da lesioni agli occhi - chiunque e ovunque può danneggiare gli occhi. E se questo accade, è necessario iniziare il trattamento il più presto possibile, determinando la causa e il tipo di danno.

Cause e tipi di lesioni agli occhi

Le lesioni agli occhi possono avere una varietà di cause. I principali sono:

  • Esposizione corporea straniera
  • Impatto meccanico
  • Frostbite.
  • Bruciatura termica
  • Contatto con sostanze chimiche pericolose
  • Radiazione infrarossa, ultravioletta.

1. Contatto con un corpo estraneo. È caratterizzato da lacrimazione, grave bruciore e dolore quando lampeggia. Questi corpi dovrebbero includere:

  • piccoli oggetti (mazze, granelli di sabbia e simili);
  • prodotti chimici a basso rischio (detergenti e cosmetici, lacca per capelli, shampoo, saponi e simili);
  • creature (moscerini e altri piccoli insetti).

2. Impatto meccanico. Causata da fattori penetranti o non penetranti di danno all'organo ottico. Questi includono:

  • esposizione ad un oggetto appuntito o contundente (frammento di vetro, bastone, coltello, trucioli metallici, dita, ecc.);
  • spremitura, agitazione;
  • rottura, ferite da arma da fuoco.

3. Frostbite - esposizione al vento penetrante e liquidi molto freddi, contatto con le superfici ghiacciate.

4. Bruciatura termica - penetrazione nell'occhio di vapore bollente, acqua bollente, fiamme, oggetti fumanti (mozzicone di sigaretta), ecc.

5. Contatto con sostanze chimiche pericolose. Questi includono vari acidi, solventi, alcali, colla, calce, malta cementizia.

6. Radiazione infrarossa, ultravioletta. Si osserva quando esposto alla luce solare e ad altri raggi, nonché a seguito di esposizione a speciali lampade ad incandescenza (solarium, saldatura, eclissi solare, laser).

A seconda della posizione del danno agli occhi, si distinguono i seguenti tipi di lesioni:

Le lesioni domestiche sono più frequenti durante l'intossicazione e le liti familiari. Gli strumenti, i dispositivi e gli altri strumenti utilizzati nella vita di tutti i giorni agiscono come oggetti dannosi.

Lesioni industriali possono essere sostenute in fabbriche, impianti e altre industrie dove ci sono componenti meccanici, automatici ed elettronici pericolosi, non solo per gli organi della visione, ma anche per la vita.

Le lesioni militari sono caratterizzate da distruzioni di massa. Le ferite degli organi visivi possono essere ottenute con oggetti contundenti e penetranti, corpi estranei. Alta probabilità di ricevere lesioni combinate agli occhi.

Le lesioni sportive possono essere meccaniche e penetranti. Nelle arti marziali, ci sono frequenti casi di lesioni agli occhi colpendo le braccia e le gambe, così come con l'uso di oggetti perforanti. Possibile spremitura e lacrimazione.

Le lesioni agricole sono danni all'apparecchio visivo di un orientamento meccanico o alla penetrazione di un corpo estraneo in esso. Nel processo di aratura di un campo di particelle di sporco può facilmente essere negli occhi. Il pericolo di riparare attrezzature pesanti porta anche a trucioli metallici che hanno la possibilità di entrare negli occhi.

La gravità dei seguenti tipi di lesioni da organi visivi:

  • polmoni (funzione oculare preservata);
  • gravità moderata (disabilità visiva temporanea);
  • pesante (le capacità ottiche sono ridotte);
  • particolarmente pesanti (la perdita della vista è possibile).

Lesioni agli occhi comuni (video)

Il video racconta le lesioni più comuni e pericolose degli occhi. Come fornire il primo soccorso ed evitare gravi conseguenze contattando uno specialista.

Pronto soccorso per lesioni agli occhi

Un impatto negativo sull'organo visivo può causare seri danni. Pertanto, è molto importante sapere cosa può e non può essere fatto con il primo soccorso.

Cosa è vietato fare:

  • Strofinare l'occhio con qualsiasi tipo di danno.
  • Tocca l'area danneggiata con mani sporche.
  • Fai pressione sulle palpebre.
  • Rimuovi l'oggetto che è caduto nella sclera o più in profondità.
  • Lavare gli occhi in caso di lesioni con penetrazione.
  • Usa la soda per il lavaggio con danni acidi (e viceversa).
  • Usa gocce per il dolore, nonostante il potere del dolore.
  • Applicare medicazioni su una base di cotone (solo benda e garza).
  • Abbandonare l'autotrattamento per arrossamenti, gonfiori e disturbi ottici.

Cosa puoi fare (bisogno):

1. In contatto con un corpo estraneo:

  • abbassa la palpebra inferiore;
  • rimuovere un elemento di terze parti;
  • risciacquare con acqua filtrata;
  • Approfitta delle gocce anti-infiammatorie.

2. In caso di ferite, applicare a freddo sul luogo di lesione freddo secco (oggetti metallici sferici o alimenti congelati avvolti in polietilene).

3. Nelle ustioni termiche:

  • eliminare la fonte;
  • in caso di contatto con olio caldo, grasso, lavare l'occhio;
  • coprire l'area danneggiata con un tovagliolo;
  • fare un impacco freddo o allegare un tovagliolo fresco.
  • prendere analgin (o il suo equivalente) in caso di dolore insopportabile.

4. A contatto con composti chimici:

  • rimuovere la sostanza (se non liquida) dall'occhio con un panno asciutto;
  • risciacquare abbondantemente con acqua purificata (tempo sufficiente);
  • attaccare un panno inumidito con acqua fredda.

5. In caso di ustioni da radiazioni (radiazioni ultraviolette e infrarosse):

  • utilizzare gocce da infiammazioni;
  • applicare a freddo

6. Con ferite profonde che penetrano:

  • assicurare la pace e mantenere l'immobilità;
  • attaccare un panno pulito senza esercitare pressione sul sito di danno.

7. In caso di sanguinamento degli occhi, applicare una fasciatura a tenuta di cotone con una garza o una benda.

8. Quando un oggetto è bloccato nell'occhio, assicurane l'immobilità e la fissazione della testa.

Le seguenti gocce antibatteriche sono rilevanti nel fornire assistenza di emergenza:

Gocce per lesioni agli occhi

I sintomi e il tipo di danno possono suggerire quali gocce avranno l'effetto più positivo sull'occhio ferito. Ma, prima di usare i farmaci, è necessario consultare uno specialista.

I colliri più efficaci (gel):

  • "Vitasik". Gocce per ripristinare la struttura delle mucose. Fai una rapida guarigione. Necessario per la conservazione delle mucose, con varie infezioni e lesioni delle membrane degli organi visivi. Quando si indossano le lenti è necessario rimuoverle e solo pochi minuti dopo seppellire il farmaco.
  • Balarpan-H. La composizione include ingredienti naturali contenuti nei tessuti della cornea. Il farmaco ha un effetto curativo e rigenerante. Elimina la secchezza degli occhi, favorisce l'adattamento indolore alle lenti. È usato per la terapia erosiva e postoperatoria, congiuntivite e cheratite, qualsiasi ustioni corneali e altre lesioni.
  • "Defislez". Le gocce forniscono un effetto protettivo, idratante e nutriente. Rigenera il film lacrimale ed elimina il disagio, inclusa la "sabbia negli occhi". Contribuire alla rapida guarigione del tessuto corneale nel periodo postoperatorio, ustioni e altre lesioni. Il farmaco è raccomandato per bruciare e affaticare, così come la sindrome dell'occhio secco (soprattutto per le persone che trascorrono molto tempo sul monitor).
  • "Solkoseril". Il gel oculare aiuta ad accelerare i processi metabolici, l'apporto di minerali e l'ossigeno ai tessuti. Ha la funzione di rigenerazione e guarigione rapida. Viene utilizzato quando si indossano lenti, ustioni, lesioni meccaniche e postoperatorie per guarire le cicatrici.
  • "Korneregel". La composizione del gel per gli occhi è dexpantenolo, che è coinvolto nella rigenerazione delle membrane mucose. Riduce la secchezza e la combustione. A causa dell'ampia gamma di azioni, il farmaco sarà utile per l'uso a lungo termine di lenti, eventuali ustioni e infezioni, nonché per l'erosione della cornea.

sondaggio

Perché la nomina di un trattamento efficace dell'organo visivo danneggiato richiede un'attenta diagnosi, effettuata esclusivamente da uno specialista. L'essenza del sondaggio è la seguente:

  • Eseguire un esame esterno per la presenza di corpi estranei, ferite e sanguinamento.
  • Determina l'acutezza visiva, la cui riduzione è possibile con varie lesioni.
  • Imposta i bordi dei campi di vista, identifica i loro difetti (perimetria).
  • Controlla la sensibilità della cornea, che può diminuire con varie ustioni, ferite.
  • Determinare la pressione intraoculare - possibile ipertensione o ipotensione.
  • Esame con l'uso della luce: verifica della presenza di corpi estranei, rilevamento di opacità nella lente e ferite nel corpo vitreo.
  • Eseguire una inversione della palpebra superiore (se necessario doppio) per cercare corpi estranei.
  • Ricerca dettagliata utilizzando fluoresceina e una lampada a fessura (biomicroscopia).
  • Ispezione visiva della camera oculare anteriore (tra la cornea e l'iride) - gonioscopia.
  • Oftalmoscopia (diretta, indiretta) o ispezione usando la lente di Goldman per rilevare contusione e distacco della retina, oggetti estranei intraoculari.
  • Doppia proiezione a raggi X dell'orbita dell'occhio (preferibilmente il cranio).
  • Radiografia con l'uso della protesi Baltin-Comberg - scoprire la posizione intraoculare di un corpo estraneo.
  • Tomografia computerizzata dell'orbita dell'occhio e della mela - Rilevazione di oggetti estranei che non sono traslucidi durante la radiografia.
  • Ultrasuoni: determina il numero di oggetti estranei e la loro posizione, controllando le condizioni di tutto l'occhio e il suo ambiente.
  • Angiografia con fluoresceina - viene eseguita con un mezzo oculare trasparente.
  • Emocromo completo (incluso RW e zucchero), analisi delle urine, antigene HBs e test dell'HIV.
  • Consultazione aggiuntiva di specialisti - traumatologo e neurochirurgo, nonché terapeuta.

Trattamento di vari tipi di lesioni

I metodi di trattamento dipendono direttamente dal tipo di lesione oculare:

1. Lividi. Puoi fare un trattamento ambulatoriale senza ignorare il viaggio all'oftalmologo. Consegnare il freddo all'area danneggiata e utilizzare gocce disinfettanti. In caso di dolore insopportabile, dovresti bere un anestetico e andare dal medico. Dopo la diagnosi, viene prescritta l'emostasi - "Ditsinon" e "Etamzilat", e per la manutenzione generale - iodio, calcio. Un'iniezione intramuscolare di "Emoxipina" è fatta per migliorare il trofismo (in alcuni casi, un'iniezione viene fatta sotto l'occhio).

2. Corpi estranei. Essi (compresa la scala intorno) vengono rimossi dopo l'anestesia mediante un ago per iniezione. Gocce prescritte, unguento con proprietà antibatteriche.

3. Contusione (deformazione). Si consiglia di applicare un raffreddore al luogo di ferita e riposo a letto. Prescrivere emostatici (contro il sanguinamento), antibiotici, diuretici contro edemi, farmaci antinfiammatori non steroidei e ormonali, fisioterapia (magnetoterapia e UHF).

4. Ferite di natura penetrante. Con questo tipo di danno fai quanto segue:

  • utilizzare gocce contenenti antibiotici come "Tobrex", "Floxal" e simili;
  • stabilire una benda binoculare;
  • iniettare antidolorifici (se necessario);
  • tossoide iniettato (siero) contro il tetano;
  • fare antibiotici per via endovenosa / intramuscolare come penicilline, cefalosporine e altri;
  • trattamento ospedaliero finalizzato ad una pronta guarigione.

5. Con varie ustioni:

  • 1 ° grado: gocce (unguento) con proprietà antibatteriche, trattamento ambulatoriale.
  • Grado 2 e oltre: trattamento ospedaliero con metodi conservativi.
  • 3 ° e 4 ° grado: intervento chirurgico.

Lesione corneale, trattamento

La sensibilità della cornea è piuttosto alta. L'irritazione minima può portare a un significativo disagio. Segni di lesioni corneali:

  • Scarico abbondante dagli occhi
  • Ipersensibilità alla luce.
  • Contrazioni incontrollate di muscoli circolari (blefarospasmo).
  • Difetto dello strato epiteliale.
  • Iniezione congiuntivale pericorneale.
  • Sensazione di dolore al sito di lesione.
  • Danno visivo.
  • Rossore degli occhi e delle palpebre (dilatazione dei vasi sanguigni).
  • La sensazione di sabbia negli occhi.
  • Mal di testa rari.

Fattori causali che influenzano il danno corneale:

  • radiazioni radioattive o ultraviolette;
  • penetrazione di corpo estraneo;
  • irregolarità nel nutrire gli occhi con sostanze essenziali;
  • asciugatura (lettura prolungata o lavoro al computer);
  • anomalia congenita.

Terapia efficace:

  • In caso di ustioni, ferite e ingestione di corpi estranei, gocce di anestetico con proprietà curative avranno un effetto benefico sulla cornea.
  • Per eliminare il disagio e il dolore con lidocaina.
  • L'uso di gel che ripristinano l'integrità dei tessuti.

Il periodo di recupero dipende dal grado della ferita, dalla velocità del trattamento per il medico e varia in 5-15 giorni.

"Sabbia" negli occhi. Infortunio corneale (video)

Il video racconta la ferita della cornea, le ragioni del suo danno. Efficace pronto soccorso e misure precauzionali.

Conseguenze della lesione

Le ferite all'organo visivo possono avere varie conseguenze. Il più pericoloso di loro:

  • Endoftalmite. Infiammazione purulenta che può causare la perdita di organi. Si notano sintomi, malessere, febbre, edema e iperemia delle palpebre e della congiuntiva, ascesso dietro la lente. È considerata la conseguenza più difficile del danno penetrante.
  • Panoftalmite. Infiammazione di tutte le membrane dell'organo della vista a seguito di infezione (spesso stafilococco). Può causare cecità. C'è un pericolo per la vita.
  • Oftalmia simpatica È formato come risultato di una ferita penetrante sull'occhio successivo ed è accompagnato da un'infiammazione non purulenta e pigra. Si osserva dopo un po 'di tempo (fino a 2 mesi) dopo l'infortunio. I sintomi primari includono fotofobia, leggero dolore e iniezione vascolare della congiuntiva.
  • Capacità ottica ridotta dell'occhio.
  • Sepsi (infezione nel sangue, intossicazione di tutto il corpo).
  • Ptosi del secolo (omissione della palpebra superiore).
  • Ascesso cerebrale (accumuli purulenti nel cranio).
  • Perdita dell'occhio

prevenzione

Misure preventive per le lesioni dell'organo visivo:

  • Uso di dispositivi di protezione individuale in condizioni di lavoro pericolose e pericolose.
  • Uso attento di articoli pericolosi.
  • Manipolazione attenta delle sostanze chimiche.
  • Prodotti per la cura della qualità del viso e degli occhi.
  • Rispetto delle regole di igiene personale e assunzione di vitamine per gli occhi.

Pronto soccorso per lesioni agli occhi: tipi di lesioni

Tra le cause di perdita totale o parziale della vista, le lesioni sono le più importanti. Allo stesso tempo, gli occhi hanno una caratteristica - anche un lieve infortunio a cui una persona potrebbe non prestare attenzione, può causare un netto deterioramento della vista. Ecco perché è importante non appena possibile consegnare la vittima al medico, dopo aver prestato il primo soccorso in caso di infortunio. Su come farlo più correttamente, leggi l'articolo.

Tipi di lesioni

In oftalmologia, tutte le lesioni agli occhi sono raggruppate in diversi modi.

Dalla profondità della distruzione:

In apparenza:

  • su agricolo,
  • militare
  • criminale ecc.

C'è un'altra classificazione, che consideriamo di seguito, secondo il meccanismo dell'occorrenza:

  • ustioni: si verificano sotto l'influenza di fattori chimici o termici;
  • congelamento - dall'azione delle basse temperature;
  • contusioni di prese oculari - si verificano all'impatto, il più delle volte non richiedono il ricovero in ospedale;
  • corpi estranei (lesioni corneali) - sabbia, frammenti di vetro, scintille metalliche e altre particelle;
  • ferite penetranti dell'occhio - la presenza di un canale ferito attraverso l'occhio, può essere accompagnata dalla perdita del corpo vitreo.

Alcune lesioni sono trattate in regime ambulatoriale, altre solo nel reparto ospedaliero.

Fornire il primo soccorso

Indipendentemente dalla gravità dell'infortunio, dovresti consultare un medico, anche se la situazione sembra banale. Quando si colpisce con un pugno nella regione dell'occhio o della testa, l'acuità visiva può improvvisamente diminuire, allo stesso tempo si disorienta la situazione, si manifestano mal di testa e vertigini. In questo modo si manifesta il distacco della retina, che non viene trattato a casa. Considerare la procedura per assistere una persona ferita con una lesione oculare prima dell'arrivo di una brigata di ambulanza.

Leggi in un articolo a parte:

Ustioni agli occhi

Una bruciatura del tessuto oculare può essere causata da varie sostanze chimiche (acidi, coloranti, aceto, pepe) o da un fattore termico: esposizione alla fiamma o al calore. In quest'ultimo caso, è vietato aprire le palpebre colpite alla persona ferita - questa azione provocherà un altro attacco di dolore e aggravare la lesione.

L'algoritmo di primo soccorso per le ustioni degli occhi termici è il seguente:

  • coprire l'occhio danneggiato con una benda sterile o, in casi estremi, con un pezzo di stoffa pulito;
  • dare una droga analgesica - analgin, ketanov, nise;
  • chiamare un'ambulanza.

Se la bruciatura è causata dalla calce, che si verifica durante l'imbiancatura, è necessario esaminare gli occhi, rimuovere i pezzi di calcare esistenti, gocciolare il 3% di soluzione di glicerolo.

Se questo rimedio non è presente, l'occhio dovrebbe essere lavato con acqua secondo la seguente procedura:

  • inclinare la testa della vittima in modo che l'occhio sia rivolto verso il basso;
  • sollevare delicatamente la palpebra superiore;
  • inviare un sottile flusso d'acqua verso l'angolo esterno dell'occhio.

In questo modo, è possibile effettuare il lavaggio anche quando acido, aceto e altri prodotti chimici vengono iniettati nell'occhio. Lavarsi con il latte aiuterà contro il pepe e contro i colori ad acqua, che spesso vengono a contatto con i bambini, la preparazione del tè. Come nel caso di un'ustione termica, dopo la cura primaria, l'occhio viene coperto con un panno pulito e legato. Dopodiché, devi portare la vittima al più vicino reparto traumatologico. In caso di ustioni con vapore o acqua bollente, non lavare gli occhi.

In caso di ustioni chimiche, non si dovrebbe lavare l'occhio danneggiato con neutralizzatori (per l'acido è alcalino). La reazione che si verifica in questo caso può aggravare la lesione.

Cecità della neve

Questo infortunio è raro ed è un tipo di ustione. Le ragioni possono essere la brillantezza della neve, la saldatura e altri fattori simili. La cecità della neve è caratterizzata da dolore, rezu, presenza di focolai ("coniglietti") con gli occhi chiusi. Nei casi più gravi, possibile perdita della vista a breve termine.

La procedura per il primo soccorso è la seguente:

  • portare una persona in una stanza buia;
  • applicare un impacco freddo agli occhi;
  • chiamare una brigata di ambulanza.

Il dolore in caso di cecità da neve può essere eliminato da gocce con effetto anestetico, tuttavia rallentano il recupero della cornea danneggiata e possono causare perdita della vista. Pertanto, le misure terapeutiche sono meglio lasciate a un medico.

Tipi di lesioni agli occhi

Lesioni agli occhi

Non sciacquare l'occhio ferito con acqua. La cosa più semplice che puoi fare è posare il ferito sulla schiena, coprire entrambi gli occhi con una sciarpa pulita o un altro panno e fissare la benda.

Se si verifica una ferita penetrante, è possibile rilasciare gocce negli occhi. Contengono un antibiotico e prevengono possibili infezioni. Dopo questo trattamento, una benda pulita viene applicata agli occhi, quindi la vittima viene portata al reparto di traumatologia più vicino. Se per qualche motivo la squadra dell'ambulanza non può arrivare sul luogo dell'incidente, la persona ferita deve essere trasportata in una posizione reclinata.

Corpi estranei

Anche se un corpo estraneo cadesse sulla congiuntiva dell'occhio, le sensazioni non sono piacevoli. Le ferite causano lacrimazione, le palpebre provocano dolore, compare l'irritabilità. Dopo diverse ore, il processo infiammatorio inizia nel punto di penetrazione di corpi estranei, possono verificarsi sanguinamenti e le vittime possono lamentare una diminuzione della gravità dell'azione.

I testimoni, cercando di aiutare, spesso commettono un grave errore: cercano di estrarre un corpo estraneo. In questo caso, la ferita diventa più pericolosa e può causare la perdita della vista. L'unica misura di primo soccorso in questo caso è l'imposizione di una medicazione pulita e il ricovero in ospedale.

Se un corpo estraneo (insetto, trucioli di legno o sabbia) cadeva sullo strato superiore dell'occhio (congiuntiva), puoi provare a rimuoverlo, senza aspettare che il medico arrivi.

Se cade sotto la palpebra superiore, devi agire nella seguente sequenza:

  • usa le dita di una mano per tirare giù la palpebra superiore;
  • dita della seconda mano per premere la palpebra;
  • rimuovere delicatamente l'oggetto con un fazzoletto o una garza.

In caso di lesioni alla palpebra inferiore, è possibile tirarlo verso il basso premendo sulla pelle sotto l'occhio e rimuovere i detriti dagli occhi.

Nei casi in cui il mote non può essere rimosso, al fine di evitare lesioni meccaniche agli occhi, ulteriori tentativi dovrebbero essere fermati. Il ferito deve mettere una benda sugli occhi e portarlo dal dottore. È vietato rimuovere indipendentemente i trucioli di metallo, così come qualsiasi corpo estraneo intrappolato nella zona dell'iride o del bulbo oculare.

Facile contusione dell'orbita

La contusione lieve di solito viene curata a casa e non richiede il ricovero in ospedale. Tuttavia, il primo soccorso dovrebbe essere fornito alla vittima.

Fallo nel modo seguente:

  • applicare un impacco freddo sul lato leso del viso (il ghiaccio può essere utilizzato);
  • seppellire eventuali composti disinfettanti dell'occhio, ad esempio Albucid;
  • dare qualsiasi farmaco antidolorifico

Dopo di ciò, la vittima deve essere inviata al pronto soccorso o attendere l'arrivo della brigata SMP. Anche se la lesione è abituata, non c'è bisogno di rischiare di vedere.

Lesione all'occhio sordo

Si verifica quando colpito da qualsiasi oggetto (bastone, corno animale, parte dell'automobile, strumento) nella regione dell'orbita dell'occhio, caratterizzata da arrossamento della congiuntiva e delle palpebre, edema sviluppato. Spesso, traumi infantili e bambini si verificano in seguito a lotte, giochi e sport.

Il primo soccorso è fornito secondo il seguente algoritmo:

  • applicare ghiaccio o un impacco freddo sull'occhio affetto;
  • in caso di infiammazione, sciacquare la congiuntiva con la soluzione di furatsilina;
  • gocciolare albumina o applicare pomata cloramfenicolo sotto le palpebre 0,25%.

In caso di infiammazione o emorragia agli occhi, consultare immediatamente un medico. Se questo non è possibile, l'unguento eparinico può essere applicato sulle palpebre.

Pronto soccorso per lesioni agli occhi nei bambini

Prevenzione delle lesioni

La maggior parte delle lesioni agli occhi si verifica al lavoro o a casa. Di norma, le precauzioni di sicurezza non sono osservate.

Pertanto, per evitare problemi, devi seguire una serie di regole:

  1. Cercare di evitare la polvere - la polvere irrita la congiuntiva e aumenta il grado di lesioni agli occhi.
  2. Assicurarsi che ci sia una copertura sufficiente nell'area di lavoro.
  3. Per conoscere perfettamente il dispositivo e il principio di funzionamento di macchine, utensili elettrici e altre attrezzature che possono causare lesioni meccaniche, monitorarne la praticità e la presenza di coperture protettive.
  4. Le imprese devono rispettare gli standard stabiliti in materia di protezione del lavoro e TB.
  5. Se c'è una potenziale minaccia di un corpo estraneo che penetra negli occhi, utilizzare occhiali o scudi in plexiglas o plastica trasparente.

È importante rispettare le regole di igiene. Come mostra la pratica medica, la fonte più frequente di infezione dell'occhio danneggiato sono le mani sporche, che la vittima o testimoni oculari hanno provato a rimuovere un corpo estraneo o indossare una benda.

Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta ai bambini. I genitori dovrebbero sapere che il picco delle lesioni infantili cade in primavera e in estate. È importante spiegare le misure di sicurezza dei bambini con l'aiuto dei lavori di casa, pulire oggetti taglienti e taglienti, monitorare l'inaccessibilità degli agenti chimici.

(Infografica di buona qualità sugli spalti, disponibile facendo clic su "Download")

fonti:

  • Malattie dell'occhio: basi dell'oftalmologia. Libro di testo modificato da VG Kopayeva, 2012.
  • Libro di testo D.V. Marchenko. Pronto soccorso per infortuni e incidenti, 2009.

Il download di file è disponibile solo per gli utenti registrati.

Accedi o registrati. Chiudi ×

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle novità

Registrati sul portale
per l'accesso completo a
contenuto

Premendo un pulsante, tu
accetta i termini

Puoi inserire il tuo banner pubblicitario nel materiale. Secondo Yandex.Metrica, il pubblico mensile è più di 500 mila visitatori unici che visualizzano oltre 1 milione di pagine. Sul portale è possibile pubblicare un "articolo pubblicitario" nelle sezioni principali del sito. Il materiale pubblicato funzionerà per te a tempo indeterminato fintanto che il progetto esiste. Se vuoi conoscere i tipi di pubblicità, fai clic su "Inserisci", studia le offerte pubblicitarie con statistiche, ritratto del pubblico e le nostre condizioni favorevoli, nonché esempi reali di clienti che stanno promuovendo il loro prodotto e stanno già facendo un profitto!

Commenti e recensioni possono lasciare solo utenti registrati.

Aiuto e consigli su qualsiasi problema

Acquisto e vendita di beni

Accedi con:

  • Scrivici

Qui puoi inserire un articolo pubblicitario sui tuoi prodotti o servizi. L'articolo marketing all'estero rappresenta l'80% delle vendite di beni e servizi. 8 imprenditori su 10 si rendono conto che questo metodo con la prospettiva di realizzare un profitto per anni (finché esiste un articolo) funziona bene.

Collaboriamo con persone fisiche e giuridiche. Creare un articolo pubblicitario che puoi fornirci o farlo da solo. Nel secondo caso, è possibile un aggiustamento negoziato. Il testo dovrebbe rivelare completamente l'essenza del titolo. Pubblichiamo testi tematici: recensioni di attrezzature, tutto relativo alla sicurezza antincendio, nuove attrezzature e attrezzature antincendio e argomenti simili. Se hai un altro argomento, scrivici e coordineremo tutti i punti.

Guarda gli esempi di articoli che sono inclusi nel TOP 1-3 di Yandex sulle seguenti richieste:

Gli articoli portano non solo al traffico, ma anche alla vendita diretta di merci.

Vuoi sapere quanto costa un articolo pubblicitario sul nostro sito e quali sono le condizioni? Quali altri tipi di pubblicità sono disponibili nelle pagine del progetto?

Leggi le risposte alle tue domande andando alla pagina "Pubblicità sul sito". Pubblicizza prodotti e servizi in modo efficiente. Invia a e-mail: [email protected] una lettera con oggetto: "Pubblicazione di un articolo" o "Pubblicità".

Sito Web: https://fireman.club

Telefono: + 7-982-75-65-865, Gestione progetti (Ora per chiamate 09: 00-17: 00 MSK)

Email: [email protected]

Scheda "Inviaci un'email" per inviare un messaggio all'indirizzo email.

Skype: fireman.club

Notato un errore o incongruenza sul sito? Un'idea interessante? Ci sono difficoltà con l'aggiunta di materiale? Scrivi! I tuoi commenti, pensieri e problemi non saranno ignorati. Vuoi fare un'offerta, saremo felici di sentirlo.

Non assegniamo alcun canale per le chiamate, purché sia ​​adatto a te. Tutti i membri del nostro team prestano molta attenzione a ricevere feedback. Grazie al "feedback" dei visitatori, nuove sezioni sono apparse sul portale e quelle vecchie sono diventate più convenienti e più perfette.

Se il tuo progetto è collegato alla protezione antincendio o MOE, scrivici. Pubblicheremo un link ad esso in questo blocco.

Può sembrare un segno indiscreto per qualcuno, ma siamo davvero professionisti nel nostro campo. Pertanto, siamo fidati dei partecipanti e degli ospiti del progetto. Non ci fermeremo sugli allori, anche se ora abbiamo qualcosa di cui essere orgogliosi. Riteniamo che il potenziale sia sufficiente per grandi cose. Abbiamo preparato una breve intervista da cui scoprirai con chi hai a che fare.

- Cosa ti ha spinto a creare il progetto "Club dei vigili del fuoco e soccorritori"?

- Problemi nella ricerca di materiale educativo relativo agli argomenti relativi al fuoco e al soccorso. Volevo creare un'unica fonte di informazioni con una struttura logica e conveniente per lo studio.

- Per quali qualità ti apprezzi?

- Adeguatezza, ambizione, attività, educazione, integrità, ideologia, affidabilità e molti altri.

- Dove lavori?

- Nella protezione antincendio.

- Quante mansioni professionali ti aiutano a mantenere il portale?

- Aiuta molto, poiché siamo guidati in ciò che scriviamo e conosciamo l'argomento. Le informazioni sul sito sono controllate da noi e moderate tenendo conto dei cambiamenti nella struttura.

- Come risolvi i disaccordi?

- La priorità è sempre gli utenti, scegliere l'opzione, prima di tutto, conveniente per loro. Dopotutto, il nostro progetto è per le persone. Stranamente, per tutto il tempo non c'era quasi nessun disaccordo. C'è un leader che può spiegare tutto correttamente e tutti saranno soddisfatti.

- Come vedi il tuo progetto tra 10 anni?

- Il progetto è auto-completato dagli utenti, gli autori scrivono articoli e materiale post. Un sacco di sezioni che ti permettono di trovare tutte le informazioni necessarie riguardanti la sicurezza antincendio e le questioni relative al servizio nella nostra struttura. L'emergere di nuovi servizi, applicazioni mobili. Ci terremo al passo con i tempi.

- Cosa ti piacerebbe augurare agli utenti del sito Fireman.club?

- Non essere pigro e partecipare più attivamente alla vita del progetto, dal momento che nessuno tranne loro lo renderà ancora migliore. Dopotutto, con ogni nuovo materiale pubblicato nella pagina del progetto, gli utenti aiutano i loro colleghi da un'altra regione, e forse anche da un altro paese. Il pubblico del progetto è grande: Kazakistan, Bielorussia, Lettonia, Lituania, Ucraina e altri paesi europei. A volte ci sono visitatori interamente da continenti lontani che si stanno chiedendo: "Com'è con loro?".

Leggi di più su di noi sul link.

La pubblicazione di rete "Fireman.club" è registrata presso il Servizio federale di supervisione nel settore delle comunicazioni, delle tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni di massa (Roskomnadzor) Certificato di registrazione dei media EL No. FS 77-70136 del 06.06.2017. Uso completo e parziale dei materiali nel sociale. reti, stampa, TV e radio senza un collegamento ipertestuale indicizzato a fireman.club o senza specificare un sito come fonte, così come la ristampa dei materiali è vietata! Altre informazioni legali.

Copyright © 2015 - 2019
Fire and Rescue Club

Lesioni oculari - sintomi, effetti

L'occhio è uno degli organi più importanti e complessi del corpo umano. Per questo motivo, ha bisogno di cure adeguate, poiché anche il minimo danno alla vista può comportare la perdita della funzione visiva e l'insorgere della cecità totale.

Esistono diversi tipi di lesioni agli occhi in un bambino e in un adulto, il cui trattamento dipende dalla natura dell'origine.

Le lesioni agli occhi sono una violazione dell'integrità del guscio del bulbo oculare a causa di fattori esterni. Come risultato del danno, c'è una violazione non solo dell'integrità, ma anche della funzionalità dell'organo della visione.

La classificazione del danno dipende dalla profondità e dalla gravità della lesione. Può essere superficiale, profondo, penetrante, meccanico. Una lesione corneale sotto forma di ustione viene inserita in una categoria separata, poiché quasi la metà delle vittime si rivolge all'optometrista con queste ferite agli occhi.
Lesioni agli occhi possono verificarsi a causa di oggetti piccoli e anche non acuti, nonché di sostanze chimiche. Danni causati da pugno, pietra, palla di neve.
In caso di ustioni chimiche, le sostanze dannose sono acidi, prodotti chimici domestici, alcali, cosmetici.

È importante! La più pericolosa di queste bruciature è alcalina.

L'acido a contatto con gli occhi collassa rapidamente e non penetra in profondità nei tessuti degli occhi, a differenza degli alcali, che penetra in profondità divorando tutte le membrane degli occhi.

Dopo diversi giorni, si verificano nei tessuti dell'occhio patologie irreversibili, che portano a una complicazione sotto forma di perdita completa della vista, che non può essere ripristinata.

Le ustioni agli occhi non sono solo chimiche, ma anche termiche. Li fa bollire a vapore caldo.

classificazione

Il trauma al bulbo oculare è suddiviso in diversi tipi, che possono essere classificati in base alle seguenti caratteristiche:

  • Corpo estraneo sotto forma di piccoli oggetti, insetti, sostanze chimiche. Il paziente ha lacrime, dolore acuto e dolore quando lampeggia.
  • Effetti meccanici esterni sotto forma di lividi con un oggetto smussato o affilato, commozione cerebrale, spremitura, ferita da arma da fuoco.
  • Lesioni alla cornea dovute a bruciature termiche da parte di vapore, oggetti che bruciano o bruciano, lingue di fiamma.
  • In contrasto con le lesioni termiche con congelamento, l'occhio è esposto a temperature molto basse. Questo può essere un vento gelido, un liquido freddo o un oggetto.
  • Le ustioni chimiche si verificano a contatto con composti chimici come alcali e acidi, ma in alcuni casi è possibile lesioni agli occhi a contatto con colla, calce, malta cementizia e solvente.
  • Impatto sull'ultravioletto del bulbo oculare. Questo tipo di danno è possibile con una lunga permanenza al sole o sotto una fonte artificiale di illuminazione, tra cui quarzo o lampade normali.
  • La contusione degli occhi è il risultato di un effetto diretto o indiretto sull'occhio. Nella prima versione, è il risultato di un impatto diretto sul bulbo oculare, e nel secondo, è una scossa del corpo umano quando cade.

Nella maggior parte dei casi, la lesione oculare in un bambino e in un adulto avviene a casa. In tali situazioni, è necessario assistere urgentemente la vittima per evitare conseguenze negative in futuro.

Lesioni relative al secolo e loro classificazione

In caso di lesioni agli occhi, quasi sempre ci sono lesioni concomitanti del secolo, il cui pericolo non è così grande, ma può provocare lo sviluppo di ulteriori patologie.

Queste lesioni includono:

  • Erosione. Si manifesta sotto forma di abrasioni e graffi dello strato esterno della palpebra e l'area interessata può sanguinare. Il danno è sempre accompagnato da dolore, ma potrebbe non essere necessario vedere uno specialista per tale danno. È possibile interrompere la sindrome del dolore e fermare l'emorragia trattando l'area danneggiata con un agente antibatterico e facendo un impacco freddo.
  • Oltre alla contusione del bulbo oculare, è possibile la contusione della palpebra. Nasce da un colpo con un oggetto contundente su un occhio chiuso e si manifesta come un pronunciato gonfiore dei tessuti molli. Gli ematomi, i lividi possono apparire sotto l'occhio e le sensazioni dolorose si avvertono non solo durante il movimento degli occhi, ma anche a riposo.
  • Se la ferita è grave, allora è possibile una rottura della congiuntiva, la rottura dei dotti lacrimali e il loro spostamento. Il primo soccorso per lesioni agli occhi in questo caso è di imporre un oggetto freddo sulla palpebra danneggiata. Dopodiché, devi consultare un medico.
  • Spesso le lesioni agli occhi sono accompagnate dalla formazione di ferite da taglio, tagli e lacerazioni del secolo, che sono sia superficiali che profonde.

sintomi

La cornea dell'occhio è caratterizzata da molto sensibile, perché ogni irritazione porta al fatto che la persona sente fastidio negli occhi.

Inoltre, è possibile specificare i seguenti sintomi di danni agli occhi:

  • Lo strappo diventa abbondante.
  • La sensibilità alla luce dell'occhio aumenta.
  • Blefarospasmo. Questa condizione è caratterizzata dal fatto che i muscoli circolari delle palpebre si contraggono in modo incontrollabile. Questa patologia si presenta sotto forma di una risposta al dolore.
  • Iniezione congiuntivale pericorneale.
  • Anomalia dello strato epiteliale della cornea.
  • Sensazioni dolorose
  • Disagio sotto forma di sabbia negli occhi.
  • La visione è compromessa.
  • I vasi intraoculari si dilatano e appaiono rossi negli occhi e nelle palpebre.
  • Può verificarsi mal di testa

Nonostante il tipo di danno corneale, questo complesso di segni non cambia. L'unica eccezione è un mal di testa. A volte è assente.

Se una lesione oculare non è penetrante, si verifica quanto segue:

  • Emorragia abbondante negli occhi
  • Danno alla retina e alla coroide sotto forma di lacuna.
  • La retina inizia a esfoliare.
  • Eziologia traumatica della cataratta.

Molto spesso ciò si verifica dopo un forte infortunio o un colpo con un oggetto contundente.

La lesione penetrante può innescare la completa distruzione del bulbo oculare, danni alla lente e perdita della vista.

Una lesione oculare sbiadita ha tre gradi di gravità: lieve, moderata e grave.

Segni di trauma contusivo:

  • Dopo alcuni giorni, l'edema può svilupparsi a causa dell'infezione della lesione.
  • Ci sono scarichi purulenti.
  • La cheratite post-traumatica e un'ulcera corneale possono svilupparsi.
  • L'acuità visiva diminuisce drasticamente.

Se vi è una ferita o una lesione delle ossa, dei tessuti, dei muscoli che si trovano vicino all'organo oculare, può verificarsi un danno all'occhio stesso.

A causa della frattura e della frattura del muro dell'orbita, l'aria può penetrare sotto la pelle, causando così un forte gonfiore della palpebra e un rigonfiamento del bulbo oculare. Il nervo ottico può essere danneggiato e la persona diventerà cieca.

È importante! Una lesione oculare si è verificata in un bambino o in un adulto. Persone vicine o vicine alla vittima possono avere una domanda naturale: cosa fare in caso di lesioni agli occhi, è possibile una cura a casa e quali conseguenze dovrebbero essere previste. Per cominciare, è necessario fornire il primo soccorso per lesioni agli occhi, seguendo un certo schema.

Pronto soccorso

A seconda della natura del danno, è necessario fornire un'assistenza adeguata e di qualità. Il primo soccorso per lesioni agli occhi deve essere effettuato da una persona esperta.

  • Se la vittima ha subito una ferita da taglio, dovresti coprire occhi e palpebre con un panno pulito e fissare con una benda. Si consiglia di coprire l'occhio non affetto il più possibile per fermare il movimento sincrono dei bulbi oculari. Dopodiché, dovresti contattare uno specialista.
  • Quando ferisci l'occhio a causa di un colpo secco, devi anche usare una benda, ma devi prima bagnarla con acqua fredda, o mettere un oggetto freddo sopra di essa.
  • Se c'è un danno agli occhi a causa di una bruciatura chimica, è necessario risciacquarlo con acqua corrente il prima possibile. La quantità di acqua dovrebbe essere illimitata. Sciacquare l'occhio ferito dovrebbe essere, mantenendo la testa inclinata. In questo caso, l'organo della vista deve essere in basso e l'acqua scorre dal naso verso l'esterno. Le palpebre vengono smosse con l'aiuto delle dita. Dopo il lavaggio è necessario coprire l'occhio con una benda di stoffa pulita e cercare cure oftalmologiche.
  • Se un corpo estraneo entra nell'occhio, in nessun caso deve essere rimosso, specialmente quando è penetrato nel bulbo oculare. Non puoi pulirlo da solo, anche se questo corpo estraneo è trucioli metallici o quando una particella straniera è localizzata nell'area dell'iride. In questo caso, si consiglia di coprire semplicemente l'occhio con un panno e consultare un medico. Se un oggetto estraneo è un ciglio o un altro mazza e si muove per tutto il secolo nel nuoto libero, allora puoi provare a farlo con un panno. Per fare ciò, si consiglia di ritardare la palpebra inferiore e attendere fino a quando l'oggetto estraneo scende e quindi rimuovere. Se la particella si trova sotto la palpebra superiore, puoi chiedere l'aiuto di una persona nelle vicinanze. Per fare questo, la vittima dovrebbe abbassare l'occhio e l'assistente per tirare la palpebra superiore e piegarla con un batuffolo di cotone. Quando il mote è in vista, può essere rimosso con cura. Se non si è in grado di far fronte a questo compito da soli a causa dell'assenza di un assistente, è necessario rivolgersi a un medico.
  • Se l'occhio ha subito una lesione penetrante, il compito principale è fermare l'emorragia. Se un oggetto che porta a una ferita, ad esempio un coltello, è bloccato nell'occhio, non provare a rimuoverlo da solo. Questo può causare gravi emorragie. Si consiglia di premere semplicemente un panno pulito nel punto danneggiato, e il secondo di coprire con un fazzoletto, questo aiuterà a ridurre il sanguinamento. Se non si ferma affatto, almeno non aumenta. In tale stato, è auspicabile consegnare la vittima al medico.

Il primo soccorso per qualsiasi lesione agli occhi, sia che si tratti di lesioni infantili o danni in un adulto, dovrebbe essere fornito in modo tempestivo. Gestire un organo danneggiato dovrebbe essere il più attento possibile. L'inizio tempestivo della terapia anti-infiammatoria e antibatterica è una garanzia che sarà possibile ridurre in modo significativo le conseguenze e le complicazioni della lesione.

diagnostica

Il trattamento di una lesione oculare quando un paziente viene ricoverato in ospedale inizia con l'esame del paziente e la raccolta dell'anamnesi.

Durante la diagnosi di patologia, il medico esamina la vittima usando l'ecografia o uno specchio speciale, durante questo esame, viene valutato lo stato della retina.

Se la lesione fosse penetrante in natura, potrebbe essere necessario un esame a raggi X. Questo è necessario per determinare la presenza negli occhi di un corpo estraneo. Durante l'esame, il medico valuterà il grado di danno al nervo ottico, nonché la probabilità che il paziente possa mantenere la vista.

trattamento

A seconda del tipo di lesione e del grado di danno al bulbo oculare, il trattamento sarà selezionato individualmente. La terapia per lesioni oculari mira a raggiungere obiettivi quali:

  • Salvare l'occhio come un organo di visione, ripristinare la funzione delle strutture danneggiate.
  • Ripristina o salva vista.

Al fine di eliminare la lesione della palpebra e la chirurgia della congiuntiva. Se si sono verificati danni ai canali lacrimali, questi vengono riparati con l'aiuto di protesi tubulari che impediscono la crescita eccessiva dei tubuli lacrimali. I punti vengono rimossi dopo due settimane.

Le ustioni chimiche sono trattate mediante lavaggio prolungato con acqua, seguita da terapia conservativa. Potrebbe essere necessario un unguento oculare o un gel per questo. In caso di ustioni moderate o gravi, il paziente deve essere ricoverato in ospedale.

Le lesioni penetranti richiedono un intervento chirurgico urgente. A seconda della gravità della lesione, le cuciture vengono lasciate per tre mesi.

Se c'è stato un danno alla lente, allora viene rimosso chirurgicamente, poiché l'infiammazione può svilupparsi e la pressione nell'occhio aumenterà. In futuro, l'impianto di una lente artificiale verrà assegnato alla vittima.

Quando un corpo estraneo penetra negli occhi, viene rimosso. Il medico seleziona il metodo individualmente. Se c'è un'emorragia all'interno dell'occhio, allora viene prescritto un farmaco. Potrebbe essere necessario avere una vitreectomia - rimuovere il sangue dagli occhi.

Dopo questo, sono possibili ulteriori interventi chirurgici. L'osservazione da parte di un oftalmologo è un prerequisito per il recupero. La durata della riabilitazione dopo l'infortunio alla cornea dipende dalla gravità della lesione.

Trattamento della lesione oculare a casa

Dopo la rimozione del corpo estraneo, il medico rilascia gocce speciali nell'occhio e può lasciare che il paziente torni a casa, a condizione che debba seguire tutte le sue istruzioni. Per il trattamento a casa e nel processo di riabilitazione dopo un infortunio, è necessario non sovraccaricare l'occhio per un certo tempo, essere sterili e applicare un certo tipo di gel o gocce per gli occhi. Le medicine dovrebbero essere usate solo da quelli prescritti da uno specialista.

effetti

Le conseguenze di un trauma oculare dipendono direttamente dalla sua natura e tempestivo pronto soccorso.

Con un trattamento inadeguato e una terapia inadeguata possono sviluppare una serie di complicanze:

  • Sepsi, innescata dall'ingresso di agenti infettivi nel flusso sanguigno e dall'avvelenamento di tutto l'organismo da prodotti tossici della loro attività vitale.
  • Perdita dell'occhio
  • Visione ridotta
  • Ascesso del cervello - una raccolta di pus nella cavità cranica.
  • Panoftalmite - un'infiammazione estesa che è purulenta, provocando lo scioglimento di tutte le membrane, le strutture del bulbo oculare.
  • Infiammazione simpatica È caratterizzato dal fatto che un occhio sano inizia a soffrire. Questa è una reazione alla ferita. La complicazione più frequente è l'iridociclite di plastica fibrosa. Soffre di un occhio che non è ferito.
  • Endoftalmite - accumulo di massa purulenta nella regione vitreale dell'occhio e infiammazione delle sue strutture interne.
  • Formazione di cicatrici
  • Deformazione dei tessuti molli del viso.
  • Inversione, inversione e ptosi delle palpebre.
  • Interruzione nel lavoro dell'apparato lacrimale.

È importante! in caso di lesioni agli occhi, automedicare, fare lozioni di decotti e infusi diversi. Tutti questi metodi sono inefficaci e complicheranno solo la situazione della vittima fino alla perdita irreversibile della vista.

Non tirare con la diagnosi e il trattamento della malattia!

  • Articolo Precedente

    Clinica oculistica "InterYUNA"

Altri Articoli Su Infiammazione Dell'Occhio